Aston Martin Lagonda Taraf

Aston Martin Lagonda Taraf
Ammiraglia in edizione limitatissima. E' piaciuta in Medio Oriente, arriverà anche in Europa.

di Francesco Forni

2 marzo 2015

Aston Martin Lagonda Taraf, la grande ammiraglia inglese, seppur in edizione estremamente limitata, arriverà anche nel Vecchio Continente. Fino ad ora era un modello riservato ai nababbi del Medio Oriente, ma, visto il potenziale successo, la Lagonda Taraf, sarà disponibile anche in Europa, nella nativa Gran Bretagna (UK) e anche in Sud Africa. Quindi con guida sia a sinistra sia a destra, ma solo in 200 esemplari in tutto, per mantenere quell'alone di esclusività che genera prestigio, come altri modelli della Casa, come la pistaiola Vulcan che sarà presentata oggi al Salone di Ginevra. Si tratta comunque di un modello esclusivo, che sarà costruito a mano in ossequio alla tradizione (come la Lagonda del 1976) e avrà la piattaforma in alluminio e la carrozzeria in fibra di carbonio. Sarà assemblata, e dove se no, nello stabilimento di Gaydon, con il V12 di 5.9 litri sotto il cofano, altro "marchio" dell'eccellenza britannica. Per ora, e anche in futuro, l'Aston Martin Lagonda Taraf non ha un listino ufficiale. Essendo personalizzabile ai massimi livelli, e in un'edizione così ristretta, le trattative di acquisto saranno riservate. E il conto ovviamente molto variabile, a seconda delle richieste.  

Aston Martin Lagonda Taraf, 3/4 anteriore

Aston Martin Lagonda Taraf

Aston Martin Lagonda Taraf, 3/4 posteriore

Aston Martin Lagonda Taraf

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi