Per una Clubsport che è contenitore di novità tecniche, ce n'è un'altra destinata a un futuro certo: la produzione in serie. Volkswagen Golf GTI Clubsport esordirà al Worthersee 2015, ma il passo per trasferirsi in strada sarà breve, un anno appena, giusto in tempo per celebrare i 40 anni dalla prima GTI. Non sarà una semplice riproposizione del concetto, con esclusivamente dettagli di stile a differenziarla. Ci sarà dell'altro, ci saranno cavalli buoni per riempire il vuoto attualmente presente tra la Golf GTI e la Golf R, prima di andare ancora oltre, con l'annunciata Golf R420. Il motore è il noto 2 litri Tsi EA888, rinvigorito da 35 cavalli, quanti ne bastano per toccare quota 265, esattamente a metà strada dalla R, che di cavalli può vantarne 300. Il gap si riduce ulteriormente con la funzione boost, un picco di potenza del 10% capace di portare per brevi periodi a circa 290 cavalli. Ulteriori dettagli emergeranno solo al Worthersee, pertanto sulla tecnica si possono avanzare solo congetture, a partire dalla coppia motrice, attesa invariata a 350 Nm, mentre sul fronte prestazionale l'accelerazione da 0 a 100 km/h si posizionerà al di sotto dei 6"4 richiesti alla GTI con cambio doppia frizione 6 marce. Il concept replica fedelmente gli stilemi Golf, arricchiti da tocchi che ne enfatizzano la sportività, senza dimenticare la storia: le bande nere alla base delle portiere, infatti, sono un richiamo alla prima Golf GTI, quella del 1976. Altri interventi caratterizzanti hanno riguardato l'anteriore, dove il paraurti cambia forma nella porzione centrale, con una griglia a nido d'ape affiancata da prese d'aria trianngolari e alle estremità i profili orizzontali "a graffio" sono incorniciati da elementi aggiuntivi a L rovesciata. Con il bianco Oryx della carozzeria si sposa il nero lucido per il tetto e lo spoiler, interpretato per diventare tutt'uno con le alette verticali, funzionali alla riduzione delle turbolenze in coda. Quella coda completata da due terminali di scarico inseriti ai margini del diffusore. Volkswagen Golf GTI Clubsport poggia su cerchi da 19 pollici, particolare che dalla casa di Wolfsburg hanno già anticipato lascerà posto a ruote con diametro di 18 pollici sul modello destinato alla commercializzazione. Fabiano Polimeni