Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Lamborghini Sesto Elemento in vendita: è l'unica al mondo

Lamborghini Sesto Elemento in vendita: è l'unica al mondo
Non è mai stata utilizzata dal proprietario, che la vende a un prezzo superiore del 50% rispetto al nuovo

di Redazione

10 luglio 2015

E' un interrogativo tutt'altro che semplice: vendereste mai una Lamborghini Sesto Elemento? C'è chi ha pensato di farlo, senza averla mai guidata di fatto. I chilometri percorsi sono solo quelli della consegna, dalla fabbrica Lamborghini per sbarcare Oltreoceano, negli USA. In pista non ha mai messo le ruote. La notizia lascia alquanto perplessi se si legge con gli occhi dell'appassionato duro e puro, ma guardando le cose con gli occhi di chi dietro una Sesto Elemento ci vede un investimento, beh, allora le considerazioni diventano altre. Lamborghini ne ha realizzate appena 20, tutte pensate per essere impiegate in circuito, un laboratorio di tecnologia interamente in fibra di carbonio (da cui il nome Sesto Elemento, essendo il carbonio il sesto nella scala periodica), giocattolo estremo per amanti del marchio di Sant'Agata Bolognese dalle risorse economiche pressoché illimitate: oltre 2 milioni di euro erano necessari per averla. Ma quanto vale oggi, a cinque anni dalla presentazione di quel concept poi realizzato in piccolissima serie? Lamborghini Sesto Elemento usata Lamborghini Sesto Elemento usata (2) Secondo il proprietario, 3 milioni di euro. Troverà un acquirente? Non è difficile crederlo, eventualità che porterebbe a un guadagno netto di un milione, con buona pace dell'esclusività e delle prestazioni mai verificate. Lamborghini Sesto Elemento è accreditata di uno zero-cento da 2"5, merito della massa di appena 999 kg e dei 570 cavalli espressi dal V10 aspirato da 5.2 litri, unità che fu della Gallardo, ma con ben altro rapporto peso-potenza: 1.75 kg/cv. A giustificare il prezzo di vendita c'è un altro dettaglio: non esiste nessun'altra Lamborghini Sesto Elemento attualmente in vendita. Ci sarà un motivo? Fabiano Polimeni

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi