Alfa Giulia Quadrifoglio, prezzo 79.000 euro

Alfa Giulia Quadrifoglio, prezzo 79.000 euro
La versione top è già prenotabile a 95.000 euro: velocità massima 307 km/h

di Redazione

15 settembre 2015

A Francoforte l'Alfa Romeo Giulia è presente in diversi esemplari, tutti contraddistinti dal "Quadrifoglio", a indicare la versione top di gamma, e da cinque livree - Rosso Competizione, Bianco Trofeo, Nero Vulcano , Grigio Vesuvio e Blu Montecarlo - in abbinamento alla selleria interna in pelle e Alcantara. Le vetture esposte sono dotate del potente turbo benzina 6 cilindri 2.9 da 510 CV, ispirato da tecnologie e competenze tecniche Ferrari, che diventa il nuovo punto di riferimento del marchio. Così equipaggiata la Giulia Quadrifoglio assicura prestazioni entusiasmanti: velocità massima di 307 km/h, accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e una coppia massima di 600 Nm. Prestazioni eccellenti, sempre nel massimo rispetto dell'ambiente: la Giulia si dimostra infatti best in class anche per ciò che riguarda le emissioni, con 198 grammi di CO2 per chilometro. Sulla Giulia, i tecnici Alfa Romeo hanno inoltre dedicato un'attenzione particolare alla sicurezza: l'auto è in grado di frenare da 100 km/h a 0 in meno di 32 metri. Contenuti e prestazioni eccellenti, ancor più esaltati dall'esclusiva versione riservata ai primi clienti, dotata di tutti i contenuti più sportivi e performanti disponibili in gamma. Sarà la Giulia più sportiva e leggera in commercio, perfetta anche per l'uso in pista, grazie ai freni a disco carboceramici e ai sedili Sparco ultra-leggeri in carbonio. Questa versione costituirà l'espressione più evoluta della nuova Giulia Quadrifoglio e sarà prenotabile sul sito web nei giorni successivi al salone di Francoforte al prezzo di circa 95.000 euro per l'Italia. Commercializzata nell'ultimo trimestre dell'anno, il prezzo della versione di serie della nuova Giulia Quadrifoglio sarà di circa 79.000 euro in Italia. Performance da vera Alfa Romeo, che sono custodite in un abito di alta sartoria come si evince da un design distintivo che esprime le tre caratteristiche peculiari dello stile italiano: il senso delle proporzioni, la semplicità e la qualità delle superfici. E al centro di questa "creazione" automobilistica il guidatore con la sua voglia di vivere un'esperienza di guida esaltante, grazie alla sensibilità dello sterzo, alla risposta dell'acceleratore e alle reazioni immediate di cambio e freno. Inoltre, la scelta della trazione posteriore o integrale non è solo un tributo alle radici più autentiche del mito Alfa Romeo, ma è anche una soluzione tecnica che assicura prestazioni elevate e grande divertimento. Ulteriori peculiarità del nuovo modello sono la perfetta distribuzione dei pesi (50/50 tra i due assi), le sospensioni raffinate (all'anteriore un'esclusiva Alfa Romeo) e lo sterzo più diretto del mercato. Tra le soluzioni tecniche uniche ed esclusive, si segnalano anche la tecnologia Torque Vectoring, per il massimo controllo della stabilità; l'Integrated Brake System che riduce sensibilmente lo spazio di frenata; e l'Active Aero Splitter che gestisce in modo attivo la deportanza anche a velocità sostenute. Infine, per raggiungere il miglior rapporto peso/potenza (inferiore a 3), l'Alfa Romeo Giulia coniuga le straordinarie prestazioni del motore con l'ampio impiego di materiali ultra-leggeri - quali fibra di carbonio, alluminio e composito di alluminio e materiale plastico - che consente di raggiungere un peso a vuoto pari a 1.524 Kg.  

Alfa Giulia Quadrifoglio, prezzo 79.000 euro, 307 km/h

[caption id="attachment_47534" align="alignnone" width="300"]Alfa Giulia Quadrifoglio, prezzo 79.000 euro, 307 km/h Alfa Giulia Quadrifoglio, prezzo 79.000 euro, 307 km/h[/caption]

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi