Dacia: 3,5 milioni di auto vendute in 11 anni

Dacia: 3,5 milioni di auto vendute in 11 anni
Una Sandero Stepway consegnata a Londra consente di tagliare il traguardo. Continua il segno "più" sul mercato europeo e italiano

di Redazione

9 novembre 2015

C'è una Dacia delle origini, risalenti al 1968, e c'è una Dacia moderna, nata nel 2004. Un corso che in 11 anni ha portato il marchio rumeno a convincere 3 milioni e mezzo di automobilisti in giro per l'Europa e il bacino del Mediterraneo. Era il 1999 quando Renault entrava per rilevare il 51% di Dacia e cinque anni dopo, con la Logan, propose una nuova visione dell'auto low-cost, con un progetto lentamente in grado di conquistare consensi anche del pubblico nel cuore dell'Europa. Poi, la creazione di una gamma sempre più articolata, dall'utilitaria due volumi al van, dal monovolume al suv, Duster. L'esemplare che ha consentito di tagliare il traguardo dei 3 milioni e mezzo di modelli prodotti è stato consegnato nella periferia di Londra, alla signora Jody Panov. Una storia di "persuasione" insolita, che l'ha vista recarsi in concessionaria dopo un viaggio dei genitori in Turchia, sorpresi dal gran numero di Dacia circolanti sul Bosforo. Il trend del marchio è in ascesa continua, come testimoniano i risultati di vendita nel primo semestre del 2015, periodo nel quale fa registrare una crescita del 5,5% in Europa, mentre in Italia si legge un +16,6% nei primi 10 mesi dell'anno rispetto allo stesso periodo del 2014. La signora Panov ha scelto una Dacia Sandero Stepway, variante con look da crossover della segmento B romena e le chiavi le sono state consegnate dal direttore commerciale del gruppo Renault per l'Europa G9, Denis Le Vot. f.p.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi