Rolls-Royce Cullinan: nuovo SUV per Ronaldo

Rolls-Royce Cullinan: nuovo SUV per Ronaldo

CR7 acquista il primo SUV della Casa britannica: un extralusso targato 007, dotata di ogni comfort e con un prezzo che parte da 400mila euro

di Redazione

25 febbraio 2019

L’immenso garage di Cristiano Ronaldo si arricchisce di una nuova lussuosa vettura: la Rolls Royce Cullinan. L’asso portoghese della Juventus ha infatti di recente acquistato il primo SUV mai prodotto dalla casa britannica. Per CR7 non sarà stato certo un problema spendere i quasi 400mila euro necessari per aggiudicarsi il nuovo veicolo della Rolls Royce, che entra così nel mercato degli Sport Utility Vehicle. La vera curiosità? Una targa davvero speciale: 007, con un richiamo al celebre agente segreto James Bond, ma soprattutto un chiaro riferimento al suo numero di maglia.

A marcare le differenze della Cullinan, rispetto alle altre vetture del parco Rolls Royce, sono alcuni elementi estetici, come l’assenza del vetro posteriore fisso, che comporta un baule ampiamente spazioso. Lunga 5,34 metri, la vettura presenta interni extralusso e super confortevoli. I rivestimenti sono in pelle, legno e metallo, personalizzabili secondo i propri gusti.

Il SUV si può abbassare di 4 cm per permettere ai passeggeri di salire a bordo. Mentre lo schienale centrale è utilizzabile anche come tavolino, utile magari per appoggiare bicchieri e champagne presi dal piccolo frigo presente all’interno della console centrale.

Con la Cullinan debutta sulla Rolls Royce anche il touchscreen, presente nello schermo centrale e nei due aggiuntivi dietro. Disponibili cinque prese USB e tante utili funzioni, come il Collision Warning, lane departure, lane change warning e cruise adattive. Da provare il Night Vision, che rileva pedoni, animali e ostacoli intorno all’auto 24 ore su 24.  Il motore è il V12 biturbo da 6,75 litri, con potenza di 571 CV a 5000 giri/min, mentre la velocità massima è autolimitata a 250 km/h. Unica pecca il consumo, dichiarato 15 L/100 km.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi