Novità in casa Fast & Furious: La Universal Pictures e la DreamWorks hanno annunciato il debutto della serie animata “Fast & Furious: Spy Racers” sulla piattaforma Netflix in data 26 dicembre. Il produttore esecutivo della serie è Vin Diesel e tutto il cast è stato confermato attraverso un post sull’account Twitter della DreamWorks che mostra nuove immagini.

TRAMA E PERSONAGGI

Il protagonista di Spy Racers è Tony Toretto, il cugino più giovane di Dom. Lui e i suoi amici sono reclutati da un’agenzia governativa per infiltrarsi in un campionato di corse d’elite che in realtà funge da copertura per un’organizzazione criminale. L’interpretazione dei personaggi è affidata: a Tyler Posey, che presta la voce al protagonista; Camille Ramsey nei panni di Layla Grey; Luke Youngblood impersona Frostee Benson; poi Charlet Chung, Jorge Diaz, Manish Dayal e ospiti come SImilce Diesel (figlia di Vin), Renee Elise Goldsberry, Jimmy Tatro, Carlos Alazraqui, Eric Bauza, Grey Griffin, Kevin Michael Richardson, Fred Tatascione e True Valentino.

UNA SAGA MILIARDARIA

La saga di Fast & Furious è il franchising più di successo per la Universal Pictures con sei miliardi di dollari guadagnati nei nove film (compresi videogiochi, giocattoli e gadget prodotti) e negli spin-off. “Fast & Furious: Spy Racers” sarà su Netflix il giorno di Santo Stefano, mentre il nono capitolo della saga principale è atteso negli Stati Uniti per il 22 maggio 2020.