Il Decreto Cura Italia, il testo che contiene tutta la serie di misure messe in atto per aiutare famiglie, lavoratori e imprese durante i tempi di crisi drammatici scatenati dal coronavirus, contiene norme che interessano anche gli automobilisti. Con le misure di contenimento dei contagi fissate fino al 3 aprile, quindi con l’impossibilità di uscire di casa se non per motivi comprovati (ricordiamo, lavoro, spesa o urgenze) il governo è intervenuto prorogando i termini di alcune scadenze, vediamo quali.

Modulo Autocertificazione, ecco la nuova versionescarica qui il pdf