Car of the YearOrganizzatore del premio
Car of the Year 2021

Nissan Z Proto, la sportiva si rivela tra modernità e tradizione

Nissan Z Proto, la sportiva si rivela tra modernità e tradizione

Nissan ha presentato la concept che sintetizza 50 anni di sportive Z, ispirata ai modelli del passato ma con lo sguardo rivolto verso il futuro

di Lorenzo Lucidi

16 settembre 2020

Cinquant'anni di vetture sportive, accomunate da un carattere inimitabile e da una lettera, la Z, da riassumere in un nuovo modello. La sfida affidata ai designer e ai tecnici di Nissan non era facile: dare un'erede non solo all'attuale 370Z, ma a tutte quelle vetture veloci e divertenti che, dai tempi della prima 240Z, hanno fatto la gioia di milioni di appassionati. La risposta del team che ha lavorato al progetto 2020 si chiama Nissan Z Proto, e rappresenta il futuro prossimo del reparto sportivo della Casa giapponese.

Nissan, Ariya nuova tra elettriche e nuovo logo

Ispirata al passato

La Z Proto è ancora una concept, ma la sua versione di produzione non se ne discosterà troppo. Presentata in grande stile al Nissan Pavillon di Yokohama, questa vettura riassume i tratti stilistici che hanno caratterizzato le sue progenitrici, riproponendoli in chiave moderna. Un equilibrio tra sportività e tradizione, frutto di un lungo lavoro effettuato da un team di designer specializzati.

Nissan Z Proto FOTO

Nissan Z Proto FOTO

Nissan svela la concept che anticipa l'erede della 370Z. Sportiva che coniuga stile retrò e soluzioni moderne

Guarda la gallery

“Creare un’immagine che unisse un’estetica rétro a suggestioni avveniristiche è stata una sfida - assicura Alfonso Albaisa, Senior Vice President Global Design Nissan - i nostri designer hanno fatto numerosi studi, cercando di individuare l’elemento che ha decretato il successo di ogni generazione. Alla fine abbiamo deciso che Z Proto avrebbe viaggiato nel tempo, attraverso i decenni e verso il futuro.”

La linea della concept richiama elementi ispirati a molti dei modelli che l'hanno preceduta, a partire dalla colorazione gialla di questo esemplare, omaggio alla Z originale S30 e alla 300ZX. Osservando il design della Z proto è possibile riconoscere anche altre somiglianze: i gruppi ottici a Led con due semicerchi, ispirati a quelli della 240ZG (“Questa caratteristica ci piaceva e abbiamo scoperto che calzava a pennello sulla nuova Z” ha rivelato Albaisa), la coda ispirata a quella della Z32 e la vista laterale, che ancora una volta richiama quella della prima Z.

Nissan GT-R diventa Godzilla 2.0: da sportiva a offroad camouflage

Pronta a correre

L'obiettivo di Nissan era anche quello di fornire un'auto che coniugasse la sportività di tutti i giorni con quella più estrema, per i clienti più esigenti. Per accontentare questi ultimi i designer incaricati di concepire gli interni si sono rivolti a professionisti dell'automobilismo agonistico. Il risultato è un abitacolo simile a quello di una vettura da corsa, che ancora una volta unisce tradizione e modernità. Uno schermo da 12,3 pollici riassume tutte le informazioni sull'auto sotto gli occhi del guidatore/pilota, mentre dettagli gialli e volante con design vintage assicurano quel tocca di classicità firmata Z che non poteva mancare sulla Proto.

Nissan Ariya: foto

Nissan Ariya: foto

Nissan lancia il suo primo suv compatto elettrico, con Ariya sviluppa il progetto anticipato dal concept omonimo confermando quasi per intero le premesse. Interni ricercati e minimal, stile esterno da crossover sportivo, andrà sul mercato con due differenti specifiche di batteria e trazione anche AWD e-4orce

Guarda la gallery

Anche meccanicamente la concept giapponese mantiene le promesse. Sotto al cofano c'è un V6 biturbo, abbinato a un cambio manuale a 6 rapporti. Dati su potenza, coppia e prestazioni non sono ancora disponibili: i tecnici di Nissan stanno ancora lavorando su questi aspetti. Ma la casa assicura che la vettura di produzione non deluderà. La Z è sempre stata un’auto ad alto tasso adrenalinico, capace di trasmettere sensazioni intense e di creare una connessione unica tra veicolo e pilota - spiega Hiroshi Tamura, Chief Product Specialist Z Proto - Questo vale per tutte le generazioni del modello ed è l’impulso che ci spinge a innovare con passione, sfidando le regole precostituite.”

“Con il lancio quest’estate della rivoluzionaria Ariya EVconclude Makoto Uchida, CEO di Nissan - abbiamo inaugurato una nuova era della mobilità elettrica e della guida autonoma. Con la Z, diamo agli automobilisti la possibilità di vivere l’esaltazione della guida sportiva. Per oltre cinquant’anni abbiamo plasmato la leggenda della Z insieme. Sono felice che apriate con noi questo nuovo ed emozionante capitolo. La nuova Z sta arrivando...” Ancora una volta, tradizione e modernità in perfetto equilibrio.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi