Alfa Romeo, ecco i nuovi manager. Imparato in visita agli stabilimenti

Alfa Romeo, ecco i nuovi manager. Imparato in visita agli stabilimenti© Twitter J.P. Imparato

Definite le posizioni in Alfa Romeo, tra resposabilità sul prodotto, il brand, il posizionamento e le aree cruciali in Nord America, Cina ed Europa. L'a.d. è reduce da due giornate trascorse a Cassino e Pomigliano

di Redazione

5 marzo

Se la nomina di Jean Philippe Imparato, nuovo a.d. Alfa Romeo, è giunta nell'immediatezza della fusione FCA-PSA e la nascita del Gruppo Stellantis, adesso il marchio del Biscione si dà e comunica il rinnovamento della propria organizzazione.

Arrivano i nomi delle figure responsabili dello sviluppo del prodotto, della strategia del marchio come di specifici mercati.

Lancia con Alfa Romeo e DS, tris del lusso accessibile di Stellantis

"Un team fatto di persone con competenze  ed esperienze diverse, molto determinate e con una passione autentica per questo fantastico brand. È l’inizio di un viaggio entusiasmante", sono le parole con cui Imparato ha presentato la nuova squadra. 

In visita a Cassino e Pomigliano

L'amministratore delegato, reduce dalla visita presso gli stabilimenti di Cassino e Pomigliano non ha mancato di esprimersi su Twitter, definendo la visita "stimolante", "è stato così suggestivo vedere la passione delle nostre squadre nel portare ai nostri clienti qualità e innovazione, tanto nel presente che in futuro". Futuro che porterà a Pomigliano la produzione del suv Alfa Romeo Tonale, mentre Cassino è "casa" dei progetti su architettura Giorgio, ovvero Giulia e Stelvio.

Organizzazione Alfa Romeo, chi è chi

Riporterà direttamente all'a.d., Daniel Guzzafame, responsabile di Alfa Romeo Products e in Alfa Romeo già partecipe al progetto Giorgio el 2015. Nel 2016 il passaggio in Maserati, assumendo la responsabilità del Product Development Quality per entrambi i marchi.

Stellantis, Tavares: "Sosteniamo il rilancio di Alfa Romeo e Maserati"

Arnaud Leclerc è il responsabile Alfa Romeo Brand Strategy & Performance. Negli ultimi 20 anni ha operato in PSA, prima in Honda nel 1997. Riporterà direttamente a Imparato.

Figura responsabile del Pricing di Alfa Romeo e Lancia, Erica Ferraioli. Entra a far parte del Gruppo FCA nel 2011. Dal 2013 al 2016 ha ricoperto il ruolo di responsabile Pricing per Jeep e Alfa Romeo nella regione EMEA. 

Dal 2016 al 2019 ha assunto il ruolo di responsabile dello Sviluppo Commerciale prima per Abarth poi per Fiat, passando successivamente alla posizione di Sales Planning per la regione EMEA. Dal 2019 è diventata responsabile Business Intelligence and Commercial Processes per FCA EMEA. 

Roberta Zerbi è responsabile dell'area EMEA per Alfa Romeo e Lancia: riporterà gerarchicamente a Maxime Picat, Enlarged Europe COO, e funzionalmente a Jean-Philippe Imparato e a Luca Napolitano, a.d. Lancia. È entrata nel Gruppo FCA nel 2011 come Product Marketing Manager del marchio Fiat. Nel 2017 è stata nominata capo del Brand Alfa Romeo per la regione EMEA, cui è seguita la responsabilità di capo del Cross-Brand Digital & CRM per FCA EMEA.

A dirigere Alfa Romeo North America sarà Larry Dominique, mentre Massimiliano Trantini è responsabile Alfa Romeo China, posizione che sommerà a quella di presidente della joint venture GAC FCA. Nel 2010 è stato nominato Country Manager per Fiat Powertrain Technologies in Cina e poi ha guidato Hangzhou Iveco Automobile Transmission in qualità di Amministratore Delegato. Nel 2019 viene nominato presidente di GAC FCA e nello stesso anno diventa Chief Operating Officer di FCA APAC. 

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi