Car of the YearOrganizzatore del premio
Car of the Year 2021

Una Bugatti Chiron a 300mila euro: un affare, ma con un rischio...

Una Bugatti Chiron a 300mila euro: un affare, ma con un rischio...

Copart, specializzato nel recupero e nella vendita di auto distrutte, valuta così la supercar in edizione limitata: anteriore e interni sono bruciati, ma recuperabili. Restano però dei dubbi

di Redazione

9 giorni fa

Una Bugatti Chiron vale molto di più rispetto alla maggior parte dell’universo dei motori, ma tra i pochi esemplari esistenti al mondo potrebbe capitare un’occasione più unica che rara di trovarne una che costi meno di qualche milione di euro. L’occasione in realtà è adesso, ma c’è un “ma”.

In vendita su Copart

La maggior parte delle Chiron entrate in produzione nel 2018 - 500 esemplari - è stato prenotato in anticipo, così da scoraggiare quella piccola parte di popolazione mondiale che può permettersene una ma che ancora non si era decisa. Il sito Copart - specializzato in auto distrutte - ne possiede una con… qualche ferita. Sull’anteriore, il parafango sinistro e il cofano sono bruciati abbondantemente, mentre all’interno i sedili sono rovinati in modo evidente. Niente di irreparabile, sembrerebbe.

Prezzo "stracciato"

Da Copart assicurano che l’auto “si guida e corre veloce”, ma i dubbi restano perché la Chiron è rovinata probabilmente dalle fiamme e, oltre ai danni superficiali, non si sa se si sia rovinato qualcosa nei complessi sistemi elettrici della supercar. In caso fosse così, trovare un’officina abile in materia di questo tipo di vetture sarebbe come cercare il Gronchi Rosa. Copart valuta la Bugatti 345mila dollari, cioè 298.000 euro: nel peggiore dei casi, sarebbe una bella cifra per l’esclusivo motore W-16, ma nell’ipotesi migliore sarebbe un affare senza precedenti per una supercar che vale oltre 10 volte questa cifra. Se funziona.

Milano Monza Motor Show, la Bugatti Chiron Super Sport

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi