Lisbona. Sulle strade portoghesi con la nuova i10. Importata nel nostro Paese con il solo motore 3 cilindri 1.0 MPI Tech da 67 CV. Del resto, la richiesta dei precedenti clienti parla chiaro e dunque si è deciso di non avvalersi della versione di 1.2 litri a 4 cilindri che ha qualche cavallino in più.

Quello che colpisce subito favorevolmente sono i sistemi di sicurezza attiva di ultima generazione Hyundai SmartSense. Insomma, parliamo della frenata Autonoma di emergenza con riconoscimento veicoli e pedoni, il mantenimento della corsia.

INTERNI ED ESTERNI: DESIGN PROMOSSO

Progettata, sviluppata e costruita in Europa (in Turchia), Nuova Hyundai i10 sfoggia un design convincente, caratterizzato dal contrasto tra superfici morbide e linee affilate. Gli interni sono disponibili in tre diverse colorazioni a seconda della versione. Grazie a un passo di proporzioni superiori, i passeggeri godono di una maggiore abitabilità, e il versatile bagagliaio raggiunge un volume di 252 litri, tra i migliori del segmento.

MOTORIZZAZIONE

Nuova Hyundai i10 è disponibile versione a quattro o cinque posti con la motorizzazione benzina 1.0 MPI a tre cilindri (67 CV / 96 Nm), che garantisce consumi contenuti, fino a 20 km/l nel ciclo medio combinato WLTP. Ovviamente non si possono pretendere miracoli, in termini di prestazioni, anche se la piacevolezza alla guida e l’ottimo comfort, unito a una visibilità complessiva davvero notevole, fanno dimenticare ogni valutazione critica. Specie considerando che la i10, tra dotazioni di serie e optional, può rivaleggiare con auto di segmenti ben superiori.

CONNETTIVITÀ E PREZZO

Tutte le funzioni sono integrate nello schermo touch da 8’’, il più grande della categoria. Hyundai rende disponibile anche la propria piattaforma Connected Car Hyundai BlueLink. Nella versione Tech, con connect pack sono inclusi Android Auto ed Apple CarPlay. Come tutte le Hyundai vendute in Italia, anche Nuova i10 dispone della garanzia Hyundai di "5 anni a Km illimitati”. Con il finanziamento Hyundai i-Plus Gold (TAN 3,99% – TAEG 5,92%), il vantaggio cliente raggiunge i 2.700 euro, portando il prezzo a 12.300 euro rispetto a un listino di 15.000 euro.

PROPOSTO IN TRE VERSIONI

Tre le versioni proposte: Advanced, Tech e Prime, quest’ultima pluriaccessoriata e proposta a 17.800 euro, con ampie possibilità di sconti anche in questo caso. Infine, per chi ama una guida sportiva, da giugno sarà disponibile la i10 N- Line, spinta sempre da un 1.0 litri, ma Turbo GDi con 100 CV. Ma questa è un’altra storia.

Tecnologia Hyundai CVVD, nuova linfa per i motori benzina