Design

Mercedes GLE 350d Coupé

Le “ruotone” ne valorizzano la linea, tant’è che presto arriveranno a richiesta anche i cerchi da 22”

IL FASCINO STA IN CODA

Il posteriore è certo la parte più coinvolgente della GLE Coupé: oltre ad essere elegante è anche personale, aggressivo e riconoscibile.

GIÙ LA TESTA E SCATTARE

Nonostante la luce a terra elevata, la GLE sembra accovacciata. Merito anche dei cerchi con disegno AMG da 21”.

CURVA MA NON SI PIEGA

Il rollio della GLE Coupé è molto contenuto anche grazie alle sospensioni a controllo elettronico. Anche la taratura di base è comunque piuttosto rigida.

ALLARGA SOLO QUANDO SI ESAGERA

Solo sul misto stretto affrontato velocemente emerge un sottosterzo abbastanza avvertibile. In tutte le altre situazioni la vettura resta neutra ed equilibrata.