Mercedes AMG GT, ecco le prime immagini dell’abitacolo della nuova sportiva high-performance della Casa tedesca, che esordirà il prossimo autunno, quindi probabilmente a ottobre al Salone di Parigi. La AMG GT sarà le seconda coupé ad alte prestazioni nella gamma, sotto alla sempre affascinante SLS AMG e sotto il cofano dovrebbe esibire il V8 sovralimentato (in versione potenziata) di 4.0 litri che è uno dei fiori all’occhiello di Mercedes. Al momento però viene rivelato solo l’abitacolo della Mercedes AMG GT, che, secondo un trend abbastanza diffuso, ripresenta molti dei motivi, e l’atmosfera della cabina del cockpit di un jet (quindi a sviluppo orizzontale). L’impatto scenico, in particolare della console centrale, è sicuramente notevole. E viene chiamato AMG Drive Unit, che idealmente ripresenta l’ordinamento dei cilindri del V8, con gli otto comandi principali, dall’accensione alla seconda linea di scarico, al controllo stabilità e sospensioni. Rivali La Mercedes AMG GT andrà a concorrere con altre auto dal fascino indiscutibile, legate a un retaggio molto importante. Su tutte, la Porsche 911, ma pure la Ferrari California T (anche’essa col V8 turbo), l’Aston Martin V8 Vantage e la Jaguar F-Type R.