Dal gusto retro'? Probabilmente. Porsche 911 restyling si fa immortalare tra le strade di Praga senza più camuffature e svela alcune delle modifiche che ritroveremo al Salone di Francoforte 2015 a settembre, quando debutterà con un look decisamente rivisto e novità sul fronte dei propulsori. Intervenire sugli stilemi di un modello-marchio, di quelli che fanno storia a sé, non è mai semplice. Ritocchi sapienti, piccole variazioni interpretative. Dalla foto spia rimbalzata su Facebook si possono apprezzare numerosi interventi al posteriore, cominciando da quello più appariscente: il posizionamento dei terminali di scarico, al centro come su 911 GT3 ma con una differenza sostanziale: appaiono separati tra loro. Secondo elemento "chiave", la griglia di raffreddamento sul cofano motore: dalle aperture orizzontali si passa a una configurazione verticale. Altre piccole modifiche, facilmente riscontrabili, interessano i fari posteriori sembrano meno assottigliati nella parte esterna e dietro alle ruote posteriori, sul paraurti, si notano due aperture, probabilmente con funzioni aerodinamiche, di riduzione delle turbolenze nel vano ruota. Fabiano Polimeni Fonte foto spia | Facebook, Cossie670

Le foto di Porsche 911 GT3 RS