STM (STMicroelectronics N.V.) è un'azienda franco-italiana leader nella produzione di componenti elettronici a semiconduttore.

Cosa c'entra con le auto?  Stm metterà in produzione un sistema a guida totalmente autonoma (chiamato di quinta generazione, o soluzione 5) nel 2020. È quanto ha annunciato l'amministratore delegato Carlo Bozotti alla Giornata tecnologica in corso all'autodromo di Monza, illustrando le strategie del gruppo. «Abbiamo una grande collaborazione con l'israeliana Mobileye sui sistemi di sicurezza per aiutare il guidatore, oggi siamo la terza generazione che rende possibile una guida semiautomatica e 300 modelli di auto utilizzano i nostri sistemi».

«La soluzione 5 consentirà la guida pienamente autonoma tramite una serie di input raccolti da appositi sensori, i primi campioni saranno disponibili nel 2018 ed il sistema entrerà in produzione nel 2020», ha precisato.

Il coompato dell'auto insieme a quello degli oggetti connessi a Internet costituiscono sono la base per la crescita di Stm. Fatto dimostrato da alcuni esemplari di autovetture presenti alla giornata della tecnologia all'Autodromo di Monza, tra questi la nuova Alfa Romeo Giulia e l'auto elettrica per eccellenza, ossia la californiana Tesla. «Tra i nostri clienti - ha indicato Bozotti - c'è » a cui Stm fornisce prodotti per il controllo della potenza.