Alfa Romeo Stelvio, il SUV del Biscione, farà il suo esordio al Salone di Los Angeles, in programma dal 18 al 27 novembre.

Due mesi di attesa per il modello strategicamente più importante a livello mondiale di Alfa. Il Los Angeles Auto Show sarà il palcoscenico ideale. Gli USA sono il mercato per eccellenza dei SUV, tipologia di auto che raccoglie i maggiori apprezzamenti a livello mondiale. E la città degli angeli è anche quella delle star, da sempre un vettore di ottima pubblicità e di prestigio per un'auto in fase di lancio.

Secondo le parole di Gianluca Italia, responsabile FCA per il mercato nazionale: "Posso dire che è spettacolare, anche se sono di parte. Un bel SUV italiano, finalmente (non dimenticando il Levante della Maserati). Con quello “pescheremo” dappertutto, segmento B, C, Crossover, Suv, dovunque. E’ trasversale. Il SUV arriverà sul mercato entro il primo semestre del prossimo anno".

Parole che rendono verosimile l'ipotesi di un esordio in California dello Stelvio Quadrifoglio, la versione più performante, spinta dal V6 di 2.9 litri biturbo costruito dalla Ferrari a Maranello. Il modello di punta, al quale si accoderanno, dopo qualche mese, i potenziali best seller. L'Alfa Stelvio sarà della famiglia della Giulia, condividendone la piattaforma Giorgio. Garanzia di grande guidabilità e sportività. Poi la trazione integrale, i 4 cilindri turbo, 2.0 benzina e 2.2 diesel e forse anche il V6 3 litri turbodiesel.

Appuntamento a L.A.