Nell'immaginario collettivo, dire supercar tre posti riporta subito alla mente un progetto che ha fatto la storia: McLaren F1. E' alle porte di un anniversario importante, nel 2018 saranno 30 anni dalla presentazione. La scorsa estate sono emerse le prime voci di una riedizione di una McLaren estrema in configurazione tre posti. Adesso c'è la conferma. Il progetto al quale lavora la divisione MSO - incaricata di effettuare le trasformazioni su misura, assistendo i clienti del marchio in ogni richiesta - si chiama BP23. Bespoke Project 2, progetto su misura 2 posti. Il 3 indica lo schema 1+2, con il guidatore in posizione centrale e le due sedute dei passeggeri poco più arretrate.

Verranno realizzati 106 esemplari, tutti già prenotati, cifra non casuale, visto che ripete la tiratura che fu di McLaren F1. Sarà qualcosa di diverso, tuttavia. La definiscono una Hyper-GT in McLaren, che ufficializza l'esistenza della BP23 a poche ore di distanza dalle decisioni che hanno catalizzato l'attenzione mediatica sul gruppo, per le vicende societarie legate alla rimozione di Ron Dennis dal ruolo di amministratore delegato di McLaren Technology Group. Prestazioni elevatissime, senza rinunciare a un livello di finiture e attenzione ai dettagli da vera granturismo. Mike Flewitt, amministratore delegato di McLaren Automotive ha sottolineato come il progetto BP23 sarà ideale per affrontare grandi percorrenze e lunghi viaggi senza rinunciare al coinvolgimento alla guida.

Inizialmente sembrava fosse da scartare la possibilità di un sistema ibrido, invece, la McLaren tre posti le cui consegne inizieranno nel 2019, sarà hyper-GT ibrida. Lo schema sul quale è prevedibile poggerà le basi sarà quello della P1, con motore biturbo 3.8 litri V8 e unità elettrica a corredo. Altro particolare svelato del nuovo progetto, la presenza delle portiere con apertura a elitra, con una modifica tuttavia sostanziale, vista l'integrazione di parte del tetto nelle portiere stesse. E' chiara la volontà di assicurare un accesso a bordo agevole ai passeggeri che dovranno sedersi dietro al guidatore. 

McLaren, 50 anni di storia tra produzione e F1

Ciascuno dei 106 clienti che hanno già prenotato la McLaren BP23 sarà coinvolto nel processo di scelta dei colori, delle finiture e personalizzazioni uniche che caratterizzeranno ogni esemplare. Allo stato attuale, McLaren Special Operations è impegnata nella definizione dello stile della hyper-GT tre posti.