Della tigre, oltre al naso, nuova Kia Picanto promette di riprendere un'aggressività che caratterizzerà tutto il frontale. Tre bozzetti anticipano la terza generazione della citycar, che verrà presentata nella prima metà del 2017, prevedibilmente la scopriremo al Salone di Ginevra, a marzo. Segue le scelte anticipate su Kia Rio, enfatizza i tratti del muso, sul quale la calandra a sviluppo orizzontale riprende il dettaglio stilistico che rende le Kia riconoscibili al volo: tiger nose idealmente raccordato con fari confermati nella posizione classica, ma una nuova grafica delle luci diurne a led e forme esterne più accattivanti.

Le indiscrezioni dicono di una possibile versione pepata, potrebbe sfoggiare un mille turbo tre cilindri. Sicuramente motore mille e tre cilindri, ma aspirato, per la gamma classica. Non trapelano dettagli su un eventuale incremento delle dimensioni attuali, fissate in 3 metri e 60 di lunghezza con 2 metri e 39 di passo. Al netto della caratterizzazione marcata data ai bozzetti, nuova Picanto proporrà una linea di cintura leggermente diversa davanti al montante C, mentre in coda conferma il disegno dei fari a sviluppo verticale e grafica a C.

Un progetto tutto nuovo che punta su interni ridisegnati. Plancia a sviluppo orizzontale, su tre livelli : infotainment in alto, bocchette del clima al centro e comandi secondari in basso. Una variazione sul tema arriva dalle bocchette verticali più esterne.

Kia Picanto, gamma e listino prezzi