Nuova Honda Accord 2018: nel segno del dieci

La berlina media riscrive il design, incrementa lo spazio a bordo ma soprattutto la decima generazione porta al debutto il cambio automatico 10 marce, il primo abbinato a una trazione anteriore

17 luglio 2017

Andrà alla conquista del pubblico statunitense con un progetto tutto nuovo, Honda Accord 2018. La decima generazione - tante quante le serie di Honda Civic - si ispira alla compatta per riscrivere il design, in particolare dell'anteriore. I fari full led sono completati da un profilo cromato che amplifica la sensazione di larghezza del muso. Sensazione supportata dai numeri, perché la Accord che andrà in vendita dal prossimo autunno negli USA ha carreggiate ampliate e una larghezza superiore. 

Nuova Honda Accord 2018, le foto

Nuova Honda Accord 2018, le foto

Presentata negli States la decima generazione della berlina media. Dimensioni pressoché invariate, passo più ampio, interni più spaziosi e due nuovi motori turbo benzina accanto alla variante ibrida, per la prima volta con un motore elettrico a magneti privi di metalli rari

Guarda la gallery

Leggermente più corta, a 4 metri e 87 centimetri, aumenta il passo e si fa un paio di centimetri più bassa. Importanti novità si nascondono, però, sotto al vestito. Il telaio utilizza per il 54,2% acciai ad alta resistenza - con un risparmio di peso tra i 50 e gli 80 kg a seconda delle versioni rispetto alla vecchia Accord -, la gamma di motorizzazioni rimpiazza il 2.4 litri e il V6 3.5 litri, entrambi aspirati, con i quattro cilindri turbo benzina 1.5 e 2 litri: 192 e 252 cavalli, entrambi con turbocompressore a bassa inerzia, iniezione diretta e fasatura variabile. A differire, la trasmissione automatica, alternativa al cambio 6 marce manuale. 

Il millecinque avrà un CVT 6 marce, il 2 litri un nuovissimo 10 marce automatico, il primo ad arrivare sul mercato in abbinamento a una trazione anteriore (Lexus lo ha già proposto sulla LC 500). La terza opzione sarà la Accord Hybrid, verrà prodotta negli USA, nello stabilimento in Ohio, mentre in passato veniva importata dal Giappone. Il 2 litri benzina aspirato a Ciclo Atkinson ha un'efficienza termica superiore al 40% ed è supportato da un'unità elettrica che, altra "prima" Honda sul mercato, fa a meno di metalli rari. 

A bordo, nuova Accord propone la strumentazione digitale da 7 pollici e un infotainment da 8 pollici, ridisegna la plancia e offre la suite completa di sistemi di assistenza alla guida Honda Sensing, oltre ai servizi HondaLink, che spaziano dalla chiamata d'emergenza, alla diagnostica del veicolo e il controllo da remoto. 

LA GAMMA HONDA E IL LISTINO PREZZI

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi