La Tesla Model 3 è indubbiamente l'auto più chiaccherata e attesa degli ultimi anni. Il modello indicato come cruciale, decisivo per portare l'auto elettrica a volumi di vendita davvero significativi. Da vera alternativa alle auto benzina e diesel, non da nicchia.

Resterà comunque particolare e diversa da molte altre. Per implementare il modello il piano è entro sei mesi la Model 3 avrà godere le sospensioni intelligenti già montate su Model S e Model X. Come anche il doppio motore e quindi la trazione integrale.

La Model 3 quindi dal grande touchscreen potrà essere alzata o abbassata, ammborbidita o irrigidita. Con il computer di bordo che memorizzerà il percorso e riproporrà l'assetto una volta si dovesse far ritorno. Si tratta di un plus da circa 2.500 dollari che contribuirà a far aumentare il prezzo della compatta.

Al dual motor, opzione che alzerà di molto il prezzo (8-10.000 dollari) sarà abbinato il Ludicrous Mode, che permetterà accelerazioni brucianti. Assicurando alla tranquilla Model 3 uno scatto da supercar, per sorprendere tutti al semaforo.