Andrà ad ampliarsi l’offerta Mercedes nel settore dei van, oltre al nuovo Citan, progetto pensato principalmente per la clientela commerciale. Sarà con Mercedes Classe T, sigla inedita, che si proporrà alla clientela privata, un’utenza alla ricerca di un multispazio dalle dimensioni compatte, con tanto volume utile e versatilità a bordo, pensato per gli amanti dell’attività all’aperto. Così, nella prima metà del 2022.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il listino di Auto

Il modello nascerà il collaborazione con l’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi, in un quadro nel quale Renault ha già un progetto per caratteristiche sovrapponibile al Classe T, il Kangoo verso il rinnovamento generazionale.

Firma Mercedes chiara

L’anticipazione del design trasmette le proporzioni del van, che avrà stile, contenuti di sicurezza, valore e connettività di una vera Mercedes.

Arriverà sul mercato con porte laterali scorrevoli e una motorizzazione elettrica accanto alle declinazioni termiche. Sarà il fratello minore di Mercedes Classe V, già a presidiare il segmento degli MPV di taglia media. Oltre a rivolgersi al cliente privato, l’intento di Mercedes Vans è di realizzare un progetto funzionale anche alle esigenze di condivisione del mezzo.

Sfoglia il listino Mercedes: tutti i modelli sul mercato

“Con il nuovo Mercede Classe T offriremo un veicolo che rende possibile per le famiglie e quanti hanno un passatempi attivi il salto nel mondo Mercedes. Questi clienti cercano veicoli compatti pratici e attraenti, ed è esattamente a queste richieste che risponde il Classe T”, le parole di Marcus Breitschwerdt, responsabile di Mercedes Vans.