Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Porsche 718 Cayman GT4 RS esce allo scoperto e vola al Nurburgring

Porsche 718 Cayman GT4 RS esce allo scoperto e vola al Nurburgring

In attesa della presentazione, le caratteristiche della 718 GT4 RS sono evidenti nelle differenze con la GT4: aerodinamica, assetto, motore e peso le aree di intervento

20 ottobre

Prima che il Nurburgring chiuda e la neve copra i 20,6 km dell'Inferno Verde, a Zuffenhausen hanno fatto in tempo a misurare il potenziale della Porsche 718 Cayman GT4 RS rispetto alla gemella priva del trattamento RennSport. Verrà presentata tra poche settimane, appuntamento a novembre, per un modello del quale si parla da fine 2019.

Porsche 718 GT4 RS

Porsche 718 GT4 RS

Porsche sviluppa ulteriormente 718 Cayman GT4 e con il trattamento RS - RennSport, incrementa la potenza del motore boxer aspirato, aumenta il carico aerodinamico, riduce il peso. Per Jorg Bergmeister è una delle Porsche più precise di sempre da guidare. Presentazione a novembre

Guarda la gallery

I numeri attesi

E' più leggera dei 1.420 kg della 718 GT4, sviluppa maggior carico aerodinamico e maggior potenza, rispetto ai 420 cavalli del motore boxer 4 litri, aspirato con zona rossa a 8.000 giri/min. Dovrebbe navigare tra i 450 e i 500 cavalli, secondo i rumours.

Con Jorg Bergmeister al volante, è risultata 23"6 più veloce, staccando un crono di 7'04"511, più di un secondo al chilometro in meno, la GT4 RS. Cosa attendersi dalle specifiche tecniche della sportivissima 718? Si parte da una base di progetto già molto avanzata, con sospensioni su uniball, differenziale autobloccante di tipo meccanico. 

Le caratteristiche distintive

Il muletto che precede la presentazione ufficiale è pressoché l'auto in arrivo. Facile trovare le innovazioni. Si parte da uno splitter più esteso, dalle prese Naca sul cofano anteriore, da passaruota che saranno molto probabilmente "ventilati", con le griglie si riduzione della pressione (e portanza) sull'asse anteriore coperte da due cover. Una revisione profonda dell'aspirazione è confermata dall'installazione di una presa dinamica sul secondo finestrino laterale. 

Al retrotreno spicca l'ala in posizione più alta, con supporti a collo di cigno e un profilo arcuato, insieme allo spoiler e una fascia paraurti dove sono due i terminali di scarico, separati.

Apparentemente allargate sembrano essere le carreggiate, come anche il camber negativo accentuato.

Jorg Bergmeister l'ha definita una delle Porsche stradali più precise alla guida che abbia mai provato. Tra gli optional avrà gomme Michelin Pilot Sport Cup 2 R, confermerà i freni carboceramici, mentre al capitolo trasmissione avrà un cambio PDK, di gran lunga più rapido per un impiego dove la massima prestazione detta le regole.

Il video del record al Nurburgring

Porsche 718 Cayman GT4 RS, l'onboard al Nurbugring è pazzesco

Porsche 718 Cayman GT4 RS, l'onboard al Nurbugring è pazzesco

Test ultimati per la Porsche 718 Cayman GT4 RS, la versione più estrema della sportiva di Zuffenhausen. La vettura è stata preparata all'Inferno Verde, ecco il video

Guarda il video

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi