Abarth 595 e 695, la gamma della piccola sportiva si rinnova

Abarth 595 e 695, la gamma della piccola sportiva si rinnova

Due livelli di potenza, quattro allestimenti e tanti accessori sportivi: ecco come si aggiorna l'offerta della piccola sportiva dello Scorpione

di Redazione

9 marzo 2022

Upgrading, ovvero aggiornamento e miglioramento continuo. È questa la parola d'ordine che Abarth ha seguito per lo sviluppo della nuova gamma della sua 595/695. Un modello diventato ormai iconico e che, nonostante gli anni, riesce a rimanere sulla cresta dell'onda nel segmento delle piccole sportive. A poche settimane dal 73° anniversario della fondazione della Casa, la gamma della vettura dello Scorpione si rinnova: due varianti di carrozzeria, due livelli di potenza e quattro allestimenti, per scegliere se puntare sullo stile o sulla sportività, senza mai rinunciare alle prestazioni garantite dal 4 cilindri turbo a benzina da 1,4 litri e al carattere che alla piccola Abarth non è mai mancato.

Lanciata per la prima volta nel 2007, l'Abarth 500 è stata oggetto di un continuo lavoro di aggiornamento, sia estetico che soprattutto tecnico, che la porta a essere ancora oggi al top del suo segmento per quanto riguarda contenuti sportivi, stile e prestazioni. In questo 2022, la Casa dello Scorpione ha deciso di lanciare un ulteriore upgrade della gamma, diviso tra la 595 e la 695, entrambe dotate del collaudato 4 cilindri 1.4 turbo con rispettivamente 165 e 180 cavalli a seconda della versione. Numeri che rendono la piccola italiana la più potente tra le citycar, e che garantiscono prestazioni elevate.

Abarth, parte con un sondaggio l'era elettrica

Abarth 595 e 695, la nuova gamma 2022

Abarth 595 e 695, la nuova gamma 2022

La gamma della piccola sportiva dello Scorpione si rinnova, con quattro allestimenti che esaltano stile e sportività

Guarda la gallery

Abarth 595, gamma tra stile e sportività

Per quanto riguarda la 595, il brand dello Scorpione offre già di base un equipaggiamento ricco, che include, tra le altre dotazioni, cerchi in lega da 16”, doppio scarico cromato, modanature in cromo satinato e pedali racing. Di serie anche radio DAB, predisposizione per Android Auto e Apple CarPlay, oltre a freni da 284 mm all'anteriore e 240 al posteriore. Le prestazioni? Da 0 a 100 in 7,3 secondi (un decimo in più per la versione con il cambio automatico sequenziale) e 218 km/h di velocità di punta.

Due i pacchetti disponibili per la 595: il pack Turismo, offerto sia per la berlina che per la cabrio, si ispira alle tradizionali granturismo italiane mettendo insieme sportività e stile, senza rinunciare al comfort. A caratterizzare questa versione elementi di design come i cerchi da 17”, badge dedicato e sedili in pelle nera o marrone. Si ispira alle corse, in particolare alla Formula 4 che utilizza propulsori derivati dal 1.4 Abarth, la F595: questa versione punta maggiormente sulla sportività, con scarico Record Monza a quattro terminali (con tasto “scorpion” in grado di aprire e chiudere le valvole del sistema di scarico), sospensioni Koni specifiche e cerchi da 17”.

Abarth F595 Speciale: la Fiat 500 Grigio Record è disponibile solo online

Abarth 695, prestazioni massime

Per chi cerca il massimo delle prestazioni c'è poi il modello 695, che può contare sulla massima potenza espressa dal 1.4 turbobenzina, vale a dire 180 cavalli. La potenza maggiore rispetto alla 595 si traduce in un'accelerazione zerocento in soli 6,7 secondi, e in una velocità massima di 225 km/h. A differenziare questa versione, anche gli ammortizzatori Koni FSD, freni con pinze Brembo da 305 mm all'anteriore e 240 mm al posteriore, e abitacolo con Alcantara e dettagli in fibra di carbonio.

Come per la 595, anche la 695 offre due allestimenti: il pack Turismo, anche in questo caso, è pensato per mettere in primo piano lo stile, ed è disponibile anche con carrozzeria cabriolet. Offre sedili in pelle, plancia rivestita in Alcantara, tetto in vetro apribile (per la berlina) e cerchi da 17”. infine, la scelta più sportiva dell'intera gamma, la 695 Competizione, che fa risaltare più che mai l'anima racing del modello. A caratterizzarla, scarico Record Monza Sovrapposto, sedili Salbelt a guscio in carbonio e la possibilità di scegliere tra differenziale autobloccante meccanico e cambio sequenziale robotizzato con paddle al volante. A completare l'opera, anche in questo caso, un badge dedicato.

Ma non è finita qui, perché è possibile integrare i vari allestimenti con ulteriori accessori e pack, come il pack Racing Style (esclusivo per la 695) che include lo spoiler posteriore ad assetto variabile. Quest'ultimo, regolabile manualmente su 12 posizioni, è in grado di generare fino a 42 kg di carico aerodinamico.

Abarth 695 Esseesse, la più veloce della gamma. La prova

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi

Auto, copertina del meseAuto, copertina del meseAuto, copertina del mese