Anteprima Cupra: Terramar, Tavascan e UrbanRebel le novità in arrivo

Anteprima Cupra: Terramar, Tavascan e UrbanRebel le novità in arrivo

Il marchio spagnolo ha presentato i tre modelli che vedranno la luce entro il 2025. Terramar l'ultima endotermica, poi solo trazione elettrica

di Pasquale Di Santillo

8 giugno

Tre nuovi modelli entro il 2025 per stupire il mondo e diventare il brand più amato dai giovani perché i sogni non sono mai grandi abbastanza. La tribù Cupra cresce e cresce bene. E per continuare a farlo torna dove tutto era cominciato quattro anni fa, a Terramar, località Sitges più di un’ora da Barcellona. Il luogo giusto per annunciare la rivoluzione della mobilita targata Cupra, decisamente fuori dal coro come è evidente da tutta la sua gamma.

Cupra Terramar, Tavascan e UrbanRebel, la presentazione dei concept

Cupra Terramar, Tavascan e UrbanRebel, la presentazione dei concept

Il brand sportivo spagnolo ha svelato, sotto forma di concept car, i modelli che costituiranno la prossima generazione del Marchio

Guarda il video

Terramar, l'ultima endotermica

Si comincia con Cupra Terramar, Suv che sarà la sua ultima vettura a combustione (Cupra infatti vuole diventare solo Elettrica entro il 2030). É un Suv da 4,5 metri che arriverà nel 2024. Prende il nome dal circuito del 1923, uno dei più antichi ovali del mondo insieme con Indianapolis e Monza, dove è stata organizzata la grande serata che celebra un trionfo che è già storia. Quello di un brand che in quattro anni ha saputo costruire un percorso incredibile, fatto di vetture diverse, originali che piacciono a tutti e vendono, soprattutto ai giovani con un età media di acquirenti tra le più basse del mercato e con il 65% di conquista cioè provenienti da altri Marchi. Addirittura 80.000 pezzi venduti nel 2021 ricco di problemi per tutti con un fatturato di 2.2 miliardi; più di 5 volte quello dell’anno precedente. E che proprio grazie ai tre nuovi modelli vuole arrivare a 500.000 vendite nel mondo nel medio termine e già quest’anno punta a raddoppiare tutti i numeri, forte di aver trovato quello spazio tra mass market e premium che nessuno occupava e nessuno credeva fosse possibile occupare, tanto meno da un Marchio nato dal nulla, cosa riuscita a pensarci bene solo a Tesla.

Tavascan, arriva a fine 2024

Ma il vernissage in questo tempio abbandonato eppure tirato a lucido come per le serate di gala più prestigiose ha messo in mostra anche la Cupra Tavascan che aveva già affascinato con il concept nel 2019 e che è rimasto praticamente identico con le sue incredibili proporzioni. Anche la Tavascan arrivera’ entro la fine del 2024 e sarà tutto elettrico.

UrbanRebel, city car stampata in 3D 

Ma a stupire la platea, oltre la visione 3D che l’ha accompagnata, è stata la Cupra UrbanRebel, la city car, rigorosamente elettrica, un autentico gioiello di design tra shark nose (naso da squalo) del frontale e le fiancate estremamente sensuali. Oltre che simbolo di un hi-tech con i suoi interni realizzati quasi su misura con stampanti 3D senza sprechi di nessun genere.

Un pacchetto impressionante per un Casa neonata, sostenuto da un investimento di 10 miliardi, il più ingente nella storia dell’industria automobilistica spagnola. Che è stato completato con le prime visioni dei restyling del resto dea gamma Cupra e cioè Leon, Leon SP, Formentor e Born. Perché  anche le tribù hanno bisogno dei loro totem sia fisici, con il logo tribale che le identifica, che digitale con l’esperienza garantita dal metaverso Cupra, denominato Metathype. É il futuro che avanza ma che continua ad aver bisogno di persone pronte ad innamorarsi del loro oggetto del desiderio, del totem che ogni tribù che si rispetti venera.

Cupra UrbanRebel concept

Cupra UrbanRebel concept

L'entry level elettrica del Marchio sportivo spagnolo è stata svelata sotto forma di un nuovo prototipo evoluto, con forme più vicine a quello che sarà il modello di serie: arriverà nel 2025

Guarda la gallery

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi