Renault R5 Turbo 3E, faccia a faccia con l'elettrica esagerata

Renault R5 Turbo 3E, faccia a faccia con l'elettrica esagerata

Celebra i 40 anni dell'esordio della mitica R5 Turbo. La R5 elettrica standard arriverà nel 2024

di Francesco Forni

7 ottobre 2022

Back to back, in elettroni e carbonio il mito è tornato. Siamo entrati in contatto ravvicinato con la R5 Turbo 3E. Sarà al Salone di Parigi per celebrare i 50 della Renault 5. Nel caso specifico dedicata espressamente al quarantesimo dell'esordio della amatissima, e speciale, versione turbo.

Vista entro e fuori, l'impressione è ancora più forte. Si tratta di una rivisitazione della celebre Renault 5 Turbo 2. E quindi il "3" viene di conseguenza, come la E, che sta per elettrico, ça va sans dire.

Zeppa di richiami agli anni Ottanta, ma in assetto attuale con la carrozzeria in fibra di carbonio e l'uso intensivo di led. Domina lo scenario l'esagerat alettone posteriore, che completa uno scenario particolare.

Renault R5 Turbo 3E, nuove foto per l'elettrica da drift

Renault R5 Turbo 3E, nuove foto per l'elettrica da drift

380 cavalli e da zero a 100 in 3,5 secondi: pura elettrica, ma con dettagli di stile vintage anni 80

Guarda la gallery

Lo conferma Gilles Vidal, Direttore del Design del Marchio.

«R5 Turbo 3E mette insieme design ultratecnologico e consapevole esuberanza, con tanti riferimenti al mondo delle gare automobilistiche e a quello dei videogiochi. Questo mix proietta la showcar verso la modernità e la tecnologia, ai confini tra reale e virtuale. Questauto elettrica, ideale per il drifting, dimostra che anche i veicoli elettrici possono essere divertenti con prestazioni incredibili».

Altro guizzo vintage, l'atmosfera ispirata ai videogiochi degli anni Ottanta con  finestrini in Plexiglass che si tingono di rosa e numerosi stickers. Colori e luci retrò, tra sedili in carbonio e un aspetto ancora più orginale dal vivo. 

Le dimensioni non lascianon dubbi.Bassa (1,32 metri), larga (2,02 m) e compatta (4 m) Renault R5 Turbo 3E è cattivissima. Trazione posteriore dove si scaricano i 380 cavalli e 700 Nm di coppia del motore elettrico. La batteria è da 42 kWh e pesa 520 kg dei 1.500 totali. Numeri che permettono una velocità massima di 200 km/h e una accelerazione da 0 a 100 in 3,5 secondi. Il tutto su un telaio tubolare. 

Resterà un concept. Nel 2024 è attesa la produdzione della R5 elettrica standard.

Potrebbe interessarti: le migliori Renault usate

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi

Auto, copertina del meseAuto, copertina del meseAuto, copertina del mese