Nuova Tesla Model 3, in arrivo la Performance?

Nuova Tesla Model 3, in arrivo la Performance?

Alcuni documenti apparsi sul web lanciano l'indiscrezione della variante top di gamma: potrebbe montare uno dei motori della S Plaid

di Daniele Drago/Edipress

25 settembre

A fine agosto, come saprete, Tesla ha presentato la nuova Model 3. Dalla Silicon Valley non hanno accennato (ancora) a nessun'altra variante: i modelli disponibili sono i soliti RWD a motore singolo e la AWD Long Range con doppio motore. Ebbene, la novità è che secondo alcuni documenti apparsi sul web, in casa Tesla stanno anche pensando a una nuova Model 3 Performance.

Tesla Model 3 restyling

Tesla Model 3 restyling

Novità nella gamma Model 3 a trazione posteriore e quattro ruote motrici. Il restyling modifica profondamente le forme del frontale, migliorando l'efficienza aerodinamica. La conseguenza è una maggiore autonomia di marcia. Miglioramenti alla qualità percepita a bordo

Guarda la gallery

Tre motori come S Plaid e X Plaid?

Il documento in questione è un certificato di omologazione europeo dell'RDW, l'autorità olandese per i veicoli, rilasciato lo scorso luglio e pubblicato sul forum TFF: se autentico, il documento dimostra non solo che la nuova Model 3 Performance è in arrivo, ma che sarà accompagnata da alcuni aggiornamenti del gruppo propulsore.
Nello specifico, il numero di identificazione dell'auto presenta la lettera "T" in ottava posizione, che di solito corrisponde al tipo di motore di un veicolo. Poiché la Model 3 Performance uscente ha la lettera "L" nella stessa posizione, ciò suggerisce che la variante aggiornata sarà dotata di un diverso tipo di motore.
Secondo quanto riferito, Tesla ha utilizzato la "T" sui numeri di telaio delle Model S Plaid e Model X Plaid commercializzate in Europa, ed entrambi i modelli presentano un gruppo propulsore trimotore. Questo significa che anche la rinnovata Model 3 Performance avrà tre motori?

La certezza: aumentano le prestazioni

Quest'opzione appare francamente improbabile, dato che in una vecchia intervista nei primi mesi del 20223, Elon Musk aveva detto che la Model S Plaid sarebbe rimasta la Tesla più potente della gamma. È più probabile quindi che quella "T" indichi che la Model 3 Performance possa adottare uno dei motori posteriori della Plaid. Ciò implicherebbe un considerevole aumento delle prestazioni, che comunque è certo a prescindere dal tipo di motorizzazione.
Ma per adesso, come accennato, si tratta solo di ipotesi. Staremo a vedere cosa bolle nella pentola di Fremont.

Auto Speed Date: 20 anni di Tesla

Auto Speed Date: 20 anni di Tesla

In questo appuntamento di Auto Speed Date, il Direttore di Auto Andrea Brambilla analizza la situazione attuale di Tesla e le sue ambizioni per futuro: Musk vincerà la sfida del mercato di massa?

Guarda il video
  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi

Auto, copertina del meseAuto, copertina del meseAuto, copertina del mese