Nuova Renault 5 elettrica, primi dettagli della E-Tech

Nuova Renault 5 elettrica, primi dettagli della E-Tech

A pochi mesi dalla presentazione e l'uscita sul mercato, Renault 5 E-Tech rivela particolari del design, il prezzo d'attacco e le soluzioni di batteria. Con R5 R Pass si può ordinare in anticipo

30 novembre

Si chiamerà Renault 5 E-Tech il modello che verrà presentato al Salone di Ginevra, il prossimo 26 febbraio. La prima elettrica di Renault su architettura AmpR Small (nuova denominazione della CMF-B EV) inizia a rivelare i contenuti finali. Prezzo e batterie disponibili. Dimensioni e soluzioni tecniche. Stile. 

Sappiamo come il prezzo d'attacco verrà fatto dalla Renault 5 E-Tech 40 kWh, a 25 mila euro. L'opzione di batteria più piccola sarà disponibile in una fase successiva rispetto alla presentazione della R5 con batteria da 52 kWh.

Nuova Renault 5 elettrica, i teaser

Nuova Renault 5 elettrica, i teaser

Come sarà la riedizione elettrica della storica Renault 5? I prezzi e le prime caratteristiche accompagnano verso la presentazione di fine febbraio. Le consegne, ai clienti che avranno ordinato con R5 R Pass, avverranno in autunno

Guarda la gallery

Quanta strada fa la Renault 5 elettrica?

Quest'ultima avrà un'autonomia di 400 km nel ciclo WLTP e sarà predisposta per la ricarica bidirezionale V2G. Uno standard utilizzabile in Francia e Germania nel 2024, un anno più tardi nel Regno Unito.

Il posizionamento della Renault 5 elettrica è nel segmento B. Lo fa con un modello estremamente compatto, poiché misura 3,92 metri. Resta da scoprire l'ampiezza del passo per giudicarne l'abitabilità interna. 

Sospensione "insolita" al posteriore

La tecnica non attiene solo alle specifiche della batteria, coinvolge anche lo schema di sospensioni posteriori. Renault (qui trovi i modelli sul mercato dell'usato) anticipa un multilink, sebbene gli spaccati tecnici della piattaforma CMF-B EV abbiano rivelato, una configurazione McPherson nei mesi scorsi.

Indizio che parrebbe confermato anche dalle prime scocche di preserie. Un posteriore a ruote indipendenti, quindi, di certo più evoluto rispetto al ponte rigido in voga su tutte le utilitarie e citycar. Con il vantaggio, rispetto a un vero multilink, di minori ingombri nel vano bagagli.

Richiami di stile in chiave elettrica

Del design di nuova Renault 5 elettrica scopriamo il richiamo alla storica R5. Alla Turbo nelle sottolineature sui passaruota. I fari anteriori riproducono un effetto "pupilla" nella porzione centrale del proiettore e ci sarà una tecnologia full led avanzata. Sul cofano motore, dove la Renault 5 termica del passato proponeva la presa d'aria, la E-Tech sfoggia un display che mostrerà la carica residua della batteria, con un design che riproduce il numero 5. Altro particolare, già noto dalla prima fase di sviluppo, la presenza delle 5 porte e le maniglie posteriori nascoste.

In coda, infine, i fari con luci dal design tridimensionale sono completate da piccoli profili con funzione aerodinamica, per staccare meglio i flussi e ridurre le turbolenze.

Chi acquisterà - sul sito Renault, nella sezione dedicata a R5 E-Tech - l'R5 R Pass avrà diritto a ordinare l'auto con 10 giorni di anticipo sull'apertura ufficiale. Il costo del pass è di 150 euro, si potrà acquistare anche in Italia e darà diritto all'ordine in anticipo e la consegna a partire dall'autunno.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi

Auto, copertina del meseAuto, copertina del meseAuto, copertina del mese