Ferrari Testarossa, venduta all'asta la... "Miami Vice"

Ferrari Testarossa, venduta all'asta la... "Miami Vice"

Una replica fedele (e in perfette condizioni) della supercar bianca protagonista della celebre serie tv anni '80, datata 1991, è stata acquistata al prezzo di circa 120mila euro

di Redazione

3 gennaio

Il fascino di una Ferrari Testarossa è immutabile allo scorrere del tempo, per gli appassionati di cinema e serie tv quella di Miami Vice lo è ancora di più. La mitica supercar verniciata in bianco guidata dai detective Sonny e Rico nel celebre telefilm degli anni '80 è una delle più famose della gamma, e trovarne un esemplare, oggi, potrebbe costare parecchi soldi. Ne sono serviti però "solo" 135mila, di dollari, al fortunato neoproprietario di una Ferrari Testarossa del 1991 identica alla vettura di Maranello protagonista in Miami Vice venduta all'asta nei giorni scorsi.

Ferrari Testarossa "Miami Vice" del 1991 all'asta

Ferrari Testarossa "Miami Vice" del 1991 all'asta

Si tratta di una riproduzione fedele in tutto e per tutto alla supercar in bianco protagonista del noto telefilm anni '80. Ha un V12 da 385 cavalli, carrozzeria e abitacolo in ottime condizioni e un chilometraggio molto basso, da 23.000 km. Il prezzo con cui il suo nuovo proprietario se l'è aggiudicata non è neanche eccessivo: è costata "soltanto" l'equivalente di 120mila euro

Guarda la gallery

PERFETTA, POTENTE E CON CHILOMETRAGGIO BASSO

La supercar, proposta sul noto portale Bring A Trailer, si presenta in condizioni ottime, sia per gli esterni che gli interni, e perfettamente rassomigliante alle vere Testarossa fornite all'epoca da Ferrari alla produzione americana. Venduta inizialmente in Canada, lì vi rimase fino al 2017, prima di essere importata in California. Il chilometraggio è bassissimo, 23.000 km circa, il che rende la vettura ancora più appetibile. Anche se ad ingolosire l'acquirente sarà stato sicuramente il potente V12 4.9 aspirato da 385 cavalli, ancora perfettamente integro a distanza di trent'anni, abbinato a una trasmissione a cinque velocità.

PREZZO NON COSÌ ECCESSIVO...

I cerchi in lega sono quelli originali, cinque razze per 16", con pneumatici Bfgoodrich g-Force Sport 225/50 anteriori e 255/50 posteriori. L'abitacolo si presenta finemente curato e integro, con i suoi rivestimenti in pelle marrone che coprono dal cruscotto fino ai pannelli delle portiere, mentre i finestrini elettrici, il sistema d'aria condizionata e l'impianto audio Alpine completano il quadro di una bellezza a quattro ruote venuta a costare "soltanto" l'equivalente di poco meno di 120mila euro.

Le Ferrari di “Miami Vice”: la loro storia

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi