Ferrari a fuoco: cerca di spegnerla con la canna dell’acqua

Una meravigliosa Ferrari F40 del valore di più di 2 milioni di euro è andata irrimediabilmente distrutta

di Redazione

17 maggio

È successo un po' di tempo fa a Montecarlo: una meravigliosa Ferrari F40, una macchina che può arrivare a costare anche oltre 2 milioni di euro, ha preso fuoco davanti a un hotel a poche centinaia di metri dalla Rotonda del portiere a Montecarlo, lungo l’avenue Princesse Grace. C’erano due persone a bordo ma fortunatamente nessuno degli occupanti è rimasto ferito. Dal video che impazza in rete non si capiscono le cause dell’incendio, probabilmente sono state sprigionate dal serbatoio.

Ferrari F40 va a fuoco in strada a Montecarlo

Ferrari F40 va a fuoco in strada a Montecarlo

Un incendio ha distrutto la storica Rossa, a due passi dal tracciato di Formula 1, dal valore di quasi 2 milioni di euro

Guarda il video

Il tentativo disperato

Ciò che rende tragicomico l’accaduto è che nelle immagini che girano in Rete si vede il tentativo disperato di una persona che dal balcone cerca di spegnere le fiamme con un piccolo tubo d’acqua utilizzato di solito per annaffiare i fiori. Inutile dire che il gesto non ha avuto il minimo effetto. Dopo qualche minuto sono intervenuti i pompieri ma della F40 è rimasto ben poco.

 

Tra i commenti al video, oltre a quelli estremamente dispiaciuti per un simil gioiello andato in fumo, ne spiccano alcuni sarcastici come: “Quando si dice una Ferrari rossa fiammante” o “Cara come il fuoco”.

Cerca la tua Ferrari usata tra più di 600 annunci

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi