La Ford Escort RS privata di Lady Diana è stata messa all’asta

La Ford Escort RS privata di Lady Diana è stata messa all’asta

La principessa l’ha guidata dal 1985 al 1988. L’aveva scelta di colore nero, preparato dal dipartimento di ingegneria dei veicoli speciali Ford appositamente per lei

di Redazione

16 agosto

Lady Diana è ricordata come una delle icone di eleganza e semplicità più importanti al mondo. La sua disinvoltura, il suo essere affabile ed estremamente cordiale l’hanno resa una figura principesca degna d’essere chiamata tale. E una donna così raffinata ma al contempo così semplice non poteva non avere per se un’auto altrettanto di classe come amica a quattro ruote. La “Lady” di Lady D è stata la Ford Escort RS guidata dalla principessa dal 1985 al 1988, ed ora è stata messa all’asta. Un pezzo di storia e regalità da far entrare in una personale collezione d’auto.

Ford Escort RS, la “lady” di Lady Diana

Ford Escort RS, la “lady” di Lady Diana

La Ford Escort RS personale di Lady Diana è stata messa all'asta. L'auto fu guidata dalla principessa dal 1985 al 1988 e la usava per guidare fra le strade di Londra preferendola ai veicoli destinati alla famiglia reale. Lady D scelse la Ford di colore nero, preparato dal dipartimento di ingegneria dei veicoli speciali Ford appositamente per lei.

Guarda la gallery

La “lady” di Lady D

La Ford Escort RS era stata vinta negli anni ‘90 in una competizione radiofonica, diventando di proprietà privata del fortunato vincitore per un po’ di anni, prima di rientrare nella collezione di Ford RS. La principessa del Galles si rifugiava nella sua Ford Escort RS Turbo per poter scorrazzare fra le strade di Londra in totale libertà e solitudine, senza dover ricorrere alle auto della famiglia reale. Diana la scelse di colore nero, preparato dal dipartimento di ingegneria dei veicoli speciali Ford appositamente per lei. All’auto fu introdotto anche un secondo specchietto retrovisore per la persona di scorta alla, ed una radio nel vano portaoggetti. Il veicolo si presenta in ottime condizioni e, assieme ad esso, viene consegnata una chiave di ricambio con annessi documenti di registrazione. Lady Diana, oltre alla sua RS Turbo, guidò anche un’altra Ford, una Escort Ghia Saloon del 1981, regalatale dal principe Carlo che fu messa all'asta per ultima come parte di un'asta specializzata.

Cerchi un'auto usata? Guarda il Listino/Annunci

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi