Uber, solo auto elettriche dal 2030

Uber, solo auto elettriche dal 2030

Il 97,5% dei conducenti dovrà passare alle vetture a batterie in poco più di sette anni ...

di Francesco Forni

21 settembre

Uber nella scia dei Costruttori auto, Dara Khosrowshahi, attuale amministratore delegato dell’azienda di servizi di trasporti privati, ha affermato che dal 2030 le prestazioni saranno fornite esclusivamente da conducenti al volante di auto elettriche. La transizione elettrica non fa prigionieri …

Ci sono quindi poco più di sette anni di tempo per gli iscritti alla piattaforma per adeguarsi alla direttive. La dichiarazione della Khosrowshahi riguarda Stati Uniti, Canada e Europa.

Uber ha in programma di aggiungere alla sua app una opzione per selezionare una auto elettrica per lo spostamento precetto. C’è già anche il nome ufficiale, Uber’s Comfort Electric e sarà inizialmente operativa in Nord America in 25 località selezionate.

Una corsa lunga

Uber dispone di un milione di conducenti, ma solo 25.000 mettono a disposizione una vettura elettrica. Il sostanza il 97,5% dovrà allinearsi alla nuova era. Un passaggio molto delicato. L’azienda ha investito un piano da 800 milioni di dollari per agevolare la transizione, con una partnership con Hertz per noleggiare Tesla a prezzi vantaggiosi, sconti sulle ricariche e un dollaro in più ai conducenti di auto elettriche.

Potrebbe interessarti: auto usate, guarda qui tutti gli annunci

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi