Jaguar F-Type 75, ultimo giro per la coupé prima dell'elettrico

Jaguar F-Type 75, ultimo giro per la coupé prima dell'elettrico

Tre motorizzazioni introducono il model year finale prima del passaggio di Jaguar all'elettrico. Coupé e Convertible si fanno notare soprattutto nelle versioni V8

11 ottobre

Il 2023 sarà per Jaguar (qui trovi i modelli sul mercato dell'usato) la celebrazione dei 75 anni di storia, tanti ne sono trascorsi dalla prima sportiva lanciata sul mercato nel 1948, la XK120.

Una ricorrenza che verrà "festeggiata" con il lancio sul mercato - prime consegne da gennaio - dell'ultimo model year di Jaguar F-Type: 75 e R 75 saranno proposte motorizzate con l'unità V8 da 450 e 575 cavalli, affiancate dalla 2 litri da 300 cavalli, in una formazione dell'iconica coupé e convertible che si proietta verso il finale di carriera.

Jaguar F-Type 75

Jaguar F-Type 75

Il 2023 dei 75 anni di storia Jaguar si apre con l'ultimo model year di F-Type. Un'edizione speciale 75, motorizzata V8 in due livelli di potenza e 2 litri, introduce una varietà di dettagli specifici. La dotazione ha tutto (o quasi) di serie

Guarda la gallery

Nel 2025 una Jaguar solo elettrica

Il marchio diverrà esclusivamente elettrico a partire dal 2025, anno in cui vedremo il lancio dei primi nuovi modelli dopo molto tempo. La coupé immaginata da Ian Callum ha segnato una pagina del moderno design automobilistico, tanto è stata in grado di affascinare.

Con le edizioni "75" si offre agli appassionati ritoccando piccoli particolari. Si parte dai badge, tutti in nero o nero e grigio, in sostituzione dei loghi colorati, rosso e verde, su una base in verde metallizzato esclusiva.

Di serie ha tutto o quasi

Anche la dotazione è specifica e comprende anzitutto i cerchi da 20 pollici. È un contenuto di serie su tutte le F-Type 2024. Spazio poi ai fari adattivi Pixel led, standard come la strumentazione da 12,3 pollici configurabile, l'assetto adattivo sulle "75" V8 e gli interni con rivestimenti in pelle Windsor.

Altri particolari più tecnici si fanno notare nel racconto della gamma F-Type 75. I braccetti delle sospensioni posteriori sono realizzati in fusione di alluminio, i cuscinetti delle ruote sono maggiorati e i braccetti superiori delle sospensioni adottano snodi sferici. Uniball che è risaputo quali vantaggi assicuri sulla dinamica di marcia per il controllo ottimale sulle variazioni di camber sotto i carichi laterali.

Detto dei sedili alleggeriti, in configurazione Sport o Performance, la dotazione delle F-Type 75 comprende l'optional dei freni carboceramici. 

Le prestazioni non deludono

Quanto alle prestazioni, la trazione quattro ruote motrici è standard nel livello di potenza V8 575 cavalli e permette uno zero-cento km/h in 3,5 secondi, a fronte di una velocità mnssima di 298 km/h. La proposta "75" due ruote motrici - optional le trazione all wheel drive - scatta in circa 4"5 sullo 0-100 km/h e fa i 284 orari di velocità massima.

A distinguere le edizioni speciali V8 dalle F-Type 75 300 cavalli ci sarà il terminale di scarico: un singolo elemento accentrato per la 4 cilindri, quattro terminali a caratterizzare le due V8. 

 

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi