Mazda CX-5 si rinnova, con la proposta MY2020 appena svelata al Los Angeles Auto Show, che pone il SUV giapponese in una nuova dimensione competitiva nel settore degli Sports Utility Vehicle medi. Una vettura che arriverà in Italia nella primavera del 2020 al prezzo di listino di 32.350 euro.

MOTORI E MECCANICA

Fuori, ecco i nuovi badge identificativi del modello, già presenti su CX-30 e sulla Mazda3. Non cambia la motorizzazione: diesel 2.2 litri Skyactiv-D da 150 e 184 CV e benzina Skyactiv-G 2.5 litri da 194 CV e 2 litri da 165 CV. Piccola novità solo per quest’ultima offerta termica: solo nella versione a trasmissione manuale, presente adesso il sistema di disattivazione cilindri per migliorare l’efficienza della propulsione.

Alla trazione i-Activ AWD è stata aggiunta la funzione Off Road Mode: in caso di neve o fondi sdrucciolevoli in percorsi fuoristrada, le ruote che slittano vengono frenate, con la coppia motrice che viene trasferita agli pneumatici con maggiore aderenza al terreno.

Il design e la tecnologia Mazda al servizio di chi ama le auto

INTERNI E SICUREZZA

L’infotainment presenta il sistema Mazda Connect con display da 8” e abitacolo con nuova illuminazione a LED. Presente il Cruise Control Adattivo con mantenimento della distanza di sicurezza e dei comandi del cambio al volante per le versioni con trasmissione automatica.

Per quanto riguarda la sicurezza, lo Smart City Brake Support - il sistema di frenata d’emergenza in città - è affiancato dal Night Vision, che riconosce i pedoni durante la guida in notturna.