Si chiude con il botto. Poche volte l’utilizzo di una frase fatta è stato tanto azzeccato, perché l’eco del fragore della notizia, arrivata quasi in chiusura del nuovo fascicolo  di Auto in edicola… che chiude l’anno, della fusione tra FCA e PSA siamo destinati a sentirlo per molto tempo. 

Due colossi, che rappresentano storie di auto e uomini entrati nella leggenda dell’automobilismo, pronti a unirsi per creare un gigante da 45 miliardi di euro: un evento dalla portata globale e sul numero 12 abbiamo dato grande spazio e risalto alla vicenda, con analisi sulle prospettive industriali presenti e future di questa operazione.

Due best sellers hanno aggiunto un nuovo capitolo ai loro romanzi. La quarta generazione della Yaris, a 22 anni dal lancio della prima, nasce sulla nuova piattaforma modulare della Toyota e porta un carico di novità non solo tecniche, con l’evoluzione del sistema ibrido delle Tre Ellissi, ma soprattutto a livello estetico mostrando un carattere, fino ad ora, sconosciuto alle versioni precedenti. E poi c’è la Nuova Golf che, che forte dei suoi 45 anni di carriera nei quali si è presa di forza il ruolo di icona e la nostra copertina. Fuori è cambiata poco, ma sotto la scocca… Leggere per credere.

Spunti di discussione sono arrivati anche dal Salone di Tokyo: tra auto elettriche e prototipi affascinanti, la rassegna giapponese ha impresso una fotografia interessante dell’auto del futuro.

Da non perdere sono i rilevamenti su strada dei nostri tester. È un benzina, ma “ragiona” da diesel: lo Skyactive-X di Mazda è una ventata di novità in un mondo, quello dei propulsori endotermici a benzina, che sembrava non avere più niente da dire e siamo andati a provarlo per vedere come va. 

SUV e Crossover dominano le vendite e quindi non potevano essere che loro a monopolizzare (quasi) la sezione dedicata ai primi test, mentre la scarica di adrenalina arriva tutta dal Centro Prove con confronto incrociato tra belve da oltre 300 cavalli.In Motor Club, assolutamente da non perdere è la storia di Fenici, il pilota del futuro che Auto e Autosprint stanno seguendo con molta attenzione. Scoprite il perché con noi!

Infine, come di consueto, le novità dal mondo del tuning, il focus usato e l’approfondimento sulle gomme.

Buona lettura!