In tempi difficili come gli attuali, bisogna aiutarsi, ognuno per quello che può. E visto che le auto erano e rimangono il mezzo più utilizzato e desiderato dagli italiani, soprattutto in una fase pandemica come quella in cui viviamo, e le risorse non sono poi così infinite, anzi, vengono messe a dura prova, allora bisogna razionalizzare. Finalizzare ogni scelta, anche economica, nella direzione giusta. 

Per essere più chiari, sono tanti gli italiani che vogliono, devono cambiare auto, o quantomeno vorrebbero, dovrebbero. Perchè spesso le intenzioni, le volontà si scontrano con una realtà oggettiva ben diversa e molto più complessa. Allora, noi di AUTO, ci siamo chiesti come potevamo fornire ai lettori un servizio in più, oltre a quello che portiamo ogni mese alla loro attenzione. Come avremmo potuto aiutare chi avesse avuto quel bisogno-possibilità a orientarsi nella ricchissima offerta oggi presente sul mercato

Da questa riflessione è nato lo Speciale “Guida all’acquisto”, da oggi in edicola, acquistabile insieme al magazine AUTO oppure separatamente. Così abbiamo fatto una selezione accurata dei rilevamenti del nostro Centro Prove, non prima di aver scelto il tetto economico oltre il quale non ci è sembrato giusto andare. Un tetto che non fosse ovviamente troppo elevato, ma nemmeno troppo basso, anche per lasciare una scelta di modelli più che ampia.

E lo abbiamo individuato in 40.000 euro. Da qui, poi abbiamo scelto il secondo criterio di selezione, quello della tipologia delle vetture. Che abbiamo individuato in quattro, definiamoli segmenti: city car, Suv e crossover, 5 porte ed elettriche. Ne è scaturito uno speciale di complessive 215 pagine di cui 70 di listini con tutti i modelli da 9.000 euro in su che ci auguriamo possa contribuire a chiarire le scelte di chi vuole acquistare la sua nuova auto con il budget disponibile.

Per la cronaca, tra le city car troverete i rilevamenti di Toyota Yaris Hybrid 1.5, Mazda 2 1.5 M Hybrid, e Hyundai i10: tra i suv crossover quelli di Ford Puma ST, Toyota C-HR 2.0 H, Peugeot 2008 BlueHDI, Jeep Renegade 4Xe e Opel Mokka 1.2 130 cv; tra le 5 porte Peugeot 208, Renault Clio E-Tech, Volkswagen Golf, Honda Jazz Hybrid, Seat Leon 1.5 ETSI DSG FR e Kia Proceed 1.5 Hybrid; infine, tra le elettriche Fiat 500e, Honda e, Opel Corsa-e e Renault Twingo.

Buona lettura.