Un altro oggetto destinato al mondo virtuale fa capolino nella realtà. Dopo Bugatti Vision GT tocca a Hyundai N2025 Vision Gran Turismo concept catturare gli sguardi al Salone di Francoforte 2015. Ma se la show-car del marchio transalpino anticipa in qualche modo i contenuti che ritroveremo sulla futura Chiron, nel caso di Hyundai si tratta di un esercizio estremo per tecnica e design senza realistici impieghi futuri, buono per mettere in vetrina il know-how del marchio e portare l'attenzione sulla divisione ad alte prestazioni N, dalla quale usciranno prossimamente i modelli più pepati e caratterizzati della gamma stadale. E' al vertice tecnologico Hyundai N2025 Vision Gran Turismo se si legge la scheda tecnica, che recita: quattro motori elettrici (collocati sulle ruote) alimentati da una fuel cell a idrogeno, telaio monoscocca in CFRP, aerodinamica ricercata, peso limitato in 972 kg e 884 cavalli.

Le foto di Hyundai N2025 Vision Gran Turismo

In realtà la potenza è assicurata dalla pila a idrogeno per qualcosa come 679 cavalli e da un sistema di supercapacitori che recupera l'energia nelle fasi di frenata per 205 cavalli. Tutta esuberanza destinata a essere sfruttata tra i cordoli sì, ma quelli di Gran Turismo su Playstation. Restano le linee di un design fatto per stupire, pur con precisi requisiti aerodinamici da soddisfare. La cellula è sagomata per non influenzare l'andamento dell'aria nella zona inferiore, dov'è fortemente scavata e rastremata verso la coda. Nascoste, ma pronte a entrare in funzione a seconda della velocità e dell'intensità della frenata, si trovano due pinne con con compiti di aerofreno. Fabiano Polimeni

Le foto dal Salone di Francoforte - parte 2