Sceglie il Consumer Electronic Show, il CES di Las Vegas 2016, Volkswagen per dare un assaggio di futuro, della strada che percorrerà in direzione elettrica, quella designata come maestra per risollevarsi dal dieselgate. E lo farà anticipando un van, carrozzeria che traspare dal teaser svelato dalla casa di Wolfsburg. Herbert Diess, numero uno del marchio, ne presenterà le caratteristiche il prossimo 6 gennaio e sarà il primo modello di una serie di show car rivolte alla mobilità elettrica , che sia sostenibile sotto il profilo economico e con un'autonomia di marcia elevata. Dici van e immediatamente la mente corre al Volkswagen "Bulli", il pulmino entrato nella storia dell'automobile. Più volte si è parlato della sua riproposizione in chiave moderna e molteplici esercizi stilistici ne hanno tracciato i contorni, senza che arrivasse mai a finalizzarsi l'idea. I particolari che si apprezzano dal teaser Volkswagen riportano da un lato alla mente la Sport Coupé Concept GTE, per il trattamento della calandra e dei gruppi ottici, inseriti in un unico elemento, anche se nel caso del van in questione l'altezza della griglia è di molto superiore e i gruppi ottici confinati a una porzione più ristretta. Dall'altro, abbiamo gli elementi luminosi a C ricordano altri modelli "green" Volkswagen, a cominciare dalla Volkswagen Golf GTE ibrida. Alle poche considerazioni che si possono avanzare allo stadio attuale, vanno sommate le indiscrezioni riportate da Bloomberg, sulla futura frontiera delle auto elettriche realizzate dal marchio tedesco.Il cambio di passo arriverà con l'adozione di pacchi batterie piatti, destinati a trovar posto sulla nuova piattaforma, quella MBE annunciata nel piano di rilancio del marchio. Fabiano Polimeni