La ricarica "on the road" è uno dei passaggi nevralgici per una diffusione reale delle auto elettriche. Bmw, Volkswagen, Nissan e Renault e Enel hanno in programma di elettrificare la tratta Milano-Roma. Questa settimana sono state inaugurate quattro colonnine “Fast Recharge”. A  Cormano in provincia di Milano, a Barberino del Mugello, appena fuori dal casello autostradale, a Firenze in viale Guidoni e a Foiano della Chiana presso il parcheggio dell’Outlet Valdichiana.

Le quattro colonnine inaugurate sono parte dei 30 punti di ricarica attualmente attivati
Attraverso questo primo gruppo di installazioni del Progetto EVA+ è stata “elettrificata” la tratta Roma-Milano, con una infrastruttura di ricarica ogni 60 km circa.

L’infrastruttura di ricarica è - come tutte le altre colonnine installate lungo le strade a lunga percorrenza - della tipologia “Enel Fast Recharge Plus”, una tecnologia interamente sviluppata da Enel compatibile con tutti i veicoli elettrici in commercio e nel rispetto dei più alti standard di sicurezza.

I 30 punti di ricarica si trovano principalmente in aree adiacenti agli accessi autostradali per consentirne l’uso anche a coloro che utilizzano veicoli elettrici per spostamenti extraurbani con soste compatibili con il tempo di ricarica, in luoghi come ad esempio i centri commerciali, dove si potrà fare un “pieno” di energia in 20 minuti.