L’avanguardia dell’arte sboccia ad Artissima, a Torino, nel cuore del Lingotto. Lì convengono ogni anno fior di artisti e galleristi, ma anche un mondo di appassionati e curiosi, di giovani in cerca di ispirazione ma anche di aziende… pronte a cavalcare nuove idee e tendenze. E quest’anno tra i protagonisti di Artissima il pubblico ha potuto ammirare la presenza di Jaguar Land Rover. Non bisogna stupirsi: Jaguar da sempre cerca l’avanguardia, esplora e propone nuove tendenze, i suoi modelli sono opere d’arte automobilistica, "espressione di inconfondibile stile, bellezza senza tempo, tradizione e, al tempo stesso, continua innovazione".

A Torino l’iconico brand si è presentato in duplice veste: come nuovo partner Automotive della Fiera, dunque con le sue auto che hanno accompagnato ospiti e vip all’Oval, e con uno stand da cui è partito uno stimolante progetto, chiamato JaguArt. "Un progetto artistico innovativo, nato proprio dall’incontro tra Artissima e il brand che ritrova nella rassegna torinese di dimensione internazionale i propri valori. Un progetto in grado di esprimere la comune volontà <di supportare l’arte emergente e di innescare sinergie vincenti e di lungo periodo tra i rispettivi interlocutori".

In pratica JaguArt è un Talent Road Show alla scoperta di nuovi talenti emergenti nel campo delle arti visive. Il comune denominatore è il numero 10 come le tappe e le città italiane coinvolte: 10 concessionarie Jaguar Land Rover, 10 gallerie d’arte contemporanea, 10 Accademie di Belle Arti, 10 artisti saranno i protagonisti del percorso che si concluderà con l’edizione 2020 di Artissima a Torino.

Le Gallerie saranno le madrine del Progetto, decretando con la direzione di Artissima e con una figura curatoriale esperta il vincitore di ogni tappa, accogliendo nei loro spazi un potenziale nuovo talento.

Le Accademie saranno il veicolo per divulgare il Progetto agli studenti più meritevoli coinvolgendoli nell’iniziativa che guarda il futuro della creatività.

I dieci vincitori avranno la possibilità di illustrare la propria opera a un pubblico selezionato e soprattutto di partecipare a un progetto espositivo collettivo presentato ad Artissima 2020.

Jaguar ha annunciato il proprio impegno per due anni calandosi con entusiasmo nel nuovo ruolo di ricerca di nuovi artisti e tendenze, la stessa passione che fa parte del dna del brand: forte di un Heritage senza pari e di una storia esaltante, Jaguar ha proposto innovazioni continue come la recente elettrica I-Pace, non solo una evoluzione ma una vera rivoluzione come sottolineano in Jaguar. Con l’approvazione di Francesco Jodice, artista e professore avvicinatosi all’insegnamento indagando il legame indissolubile con i maestri della tradizione. Francesco Jodice, testimonial allo stand JaguArt, sarà membro della giuria del primo talent del Road Show previsto a Milano a dicembre 2019.