Mercedes EQA, il secondo Suv elettrico della Stella a tre punte, arriverà entro il 2020. Affiancando nella gamma a batterie la più grande EQC. Le dimensioni non dovrebbero essere distanti dalla GLA “termica”, quindi intorno ai 4,4 metri di lunghezza. EQA ovviamente punterà a una fascia di clienti molto più ampia rispetto alla sorella maggiore.

Mercedes ha presentato un video degli ultimi test sulla neve. Approfondendo relativamente alle verifiche cui la vettura è stata sottoposta nelle condizioni più rigide: un esame importante per il powertrain: in particolare per le batterie.

Lo stile di EQA sulle prime pare più vicino a quello di GLA che a quello di EQC. Ovviamente però la griglia frontale del SUV elettrico è molto diversa non avendo le prese d’aria e i numerosi dettagli richiamano la “famiglia” EQ. Anche il taglio dei fari a Led.

Trazione integrale elettrica

Vige ancora il segreto sulle caratteristiche tecniche di questo modello che sarà assemblato ad Hambach, in Francia. Se resterà fedele alla concept presenterà una trazione integrale elettrica, con un motore per ogni asse e una potenza di sistema intorno ai 270 cavalli.

La batteria dovrebbe avere una capacità di circa 60 kWh, consentente una autonomia di 400 chilometri. EQA aprirà la strada anche a EQB di dimensioni maggiori, intorno ai 4,7 metri.

Mercedes Classe A EQ Power, la prova