Dopo GTI, GTD e GTE, restava un tassello della sportività Volkswagen da interpretare: quello in chiave elettrica. Volkswagen ID.4 GTX è il modello destinato ad arrivare sul mercato nel corso del 2021, con una presentazione in primavera e una caratterizzazione del suv che non sarà solo stilistica.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il listino di Auto

La novità principale sarà nello schema a due motori elettrici, per una potenza di sistema anticipata in 306 cavalli, secondo le indiscrezioni raccolte da Automotive News Europe. Al motore posteriore da 204 cavalli si aggiunge un’unità elettrica da 102 cavalli all’avantreno.

Prestazioni su, autonomia un po' giù

Maggior potenza che avrà sempre un pacco batterie da 77 kWh, come già le versioni due ruote motrici di ID.4. Vorrà dire barattare una quota dell’autonomia di marcia in favore di prestazioni sportive, che sullo zero-cento orari si attesteranno poco sopra i 6”, per un miglioramento di 2”3 rispetto alle ID.4 due ruote motrici 204 cv.

Le percorrenze massime dovrebbero posizionarsi sui 470 km, un valore che, se confermato, rappresenterebbe una diminuzione di circa 50 km rispetto al miglior dato dichiarato, di 520 km, su ID.4 1st Edition.

Sfoglia il listino Volkswagen: tutti i modelli sul mercato

L'ampliamento dell'offerta ID.4 con la GTX, diversamente da quanto vorrebbero alcuni rumours di stampa, sarebbe un progetto diverso dal suv ID.4 dal design posteriore simil-coupé, per il quale potrebbe essere ID.5 la sigla del debutto sul mercato.