Se la e-208 si mette particolarmente in evidenza all'interno della pluripremiata gamma della piccola due volumi Peugeot, è proprio per la sua motorizzazione interamente elettrica.

PRESTAZIONI E CARATTERISTICHE

Non ci riferiamo esclusivamente al fattore ecologico legato alle emissioni nulle, ma pure ai dati di erogazione dell'unità motrice, in grado di offrire 136 cavalli di potenza e 260 Nm di coppia, vale a dire il top di gamma con output superiore anche alle motorizzazioni termiche sovralimentate.

Il tutto si traduce in una dinamica di guida brillante e financo sportiva, specie in modalità Sport (che si aggiunge a quelle Eco e Normal), grazie anche all'assetto più frenato del consueto, che determina una buona precisione pur togliendo qualcosina al comfort. Se le prestazioni pure non sono ancor migliori è dovuto al maggior peso: sono circa 300 kg in più rispetto ad analoghe versioni a carburante, dovuti tuttavia a un pacco batterie di capacità adeguata, oltretutto raffreddate a liquido.

BATTERIE E AUTONOMIA

Sulla Peugeot e-208 il pacco batterie non occupa tutto lo spazio del pianale, ma è collocato sotto al tunnel centrale e ai sedili posteriori: ha una forma a T perché giocoforza deve condividere il pianale con le 208 a motore termico. Ecco perché la capacità degli accumulatori al litio arriva a 50 kWh che permettono comunque quasi 300 km di autonomia reale. Nondimeno, la capienza del bagagliaio non è stupefacente: si tratta pur sempre di una vettura da 4 metri di lunghezza.

La gamma Peugeot: consulta il listino completo di Auto!

Per scoprire il resto delle caratteristiche di Peugeot e-208, trovate in edicola lo speciale "Guidare elettrificato" di Auto. In alternativa, cliccate qui per l'edizione digitale.