Herbert Diess, Ad del Gruppo e di Volkswagen, ha confermato che la ID.8, il grande Suv elettrico, si farà.

Il modello di maggiori dimensioni della prima famiglia elettrica del Marchio esordirà sul mercato degli Stati Uniti d’America. Il manager non ha specificato se successivamente sarà introdotto in altre nazioni.

Il piano è chiaro: la famiglia a elettroni dovrà coprire tutti i segmenti su tutti i mercati. Al momento sono disponibili ID.3 (4,26 metri) e ID.4 (4,58 metri) per l’Europa e la più grande ID.6 (4,88 metri) per la Cina.

Il gruppo è destinato a crescere, per essere sovrapponibile e parallelo ai modelli a motore termico e ibrido. 

Oltre i cinque metri

Volkswagen ID.8 sarà quindi l’alter ego americano di Atlas, il grande sport utility dedicato a quel mercato. Che ha una lunghezza di 5.03 metri. L'europea Touareg invece è 4,88 metri.

Il peso massimo delle elettriche, nelle intenzioni di VW, dovrebbe andare a pescare un clienti differenti dagli altri modelli della gamma ID. Una sfida non facile, ma i piani del Marchio non prevedono incertezze nello “switch” totale all’elettrico.

Leggi anche: Volkswagen New Auto, un'unica piattaforma per le auto dal 2026