Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Eni acquisisce Be Charge: oltre 5mila colonnine per le ricariche auto in tutta Italia

Eni acquisisce Be Charge: oltre 5mila colonnine per le ricariche auto in tutta Italia

Claudio Descalzi, a.d. Eni: "Con il secondo operatore italiano per le ricariche, Eni si posiziona tra le società leader in un mercato al centro della strategia di transizione energetica dell'Unione Europea"

di Redazione

20 settembre

Eni consolida il proprio impegno nel campo delle infrastrutture di ricarica di veicoli a zero emissioni, prendendo il controllo di una delle società più importanti in Italia in questo settore. Attraverso la sua controllata Eni gas e luce, l'azienda ha infatti annunciato l'acquisizione di Be Charge, il secondo operatore italiano per la ricarica di auto elettriche con oltre 5.000 colonnine sparse per il Paese.

"Con l'acquisizione di Be Power, Eni si posiziona tra le società leader in un mercato al centro della strategia di transizione energetica dell'Unione Europea”, ha commentato l'amministratore delegato dell'azienda, Claudio Descalzi. L'obiettivo di Eni è quello di diventare nei prossimi anni leader nella produzione e nella vendita di prodotti decarbonizzati, puntando fortemente anche sulle energie rinnovabili.

Rom-E: la Capitale pensa green

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi