Ford ferma gli ordini della Mustang Mach-E in USA

Ford ferma gli ordini della Mustang Mach-E in USA

Data l’alta richiesta, la Casa dell’Ovale Blu triplicherà la produzione nel 2023

di Francesco Forni

21 aprile

Ford negli USA non accetta più gli ordini per il 2022 riguardo la sua sportiva elettrica, la Mustang Mach-E. Aveva congelato le prenotazioni per gli allestimenti top di gamma, Premium e California Route 1, dal 1° marzo: adesso è tutto fermo. Fino a data da destinarsi il Model Year 2022 non è più acquistabile.

I potenziali clienti sono stati rimandati ai concessionari delle loro zone, dove alcuni modelli potrebbero essere ancora disponibili. Una sorta di viaggio nella speranza.

Non èp stata comunicata la causa, ma la produzione non pare tenere il passo della domanda. Nel 2021 Ford ha prodotto circa di circa 70.000 Mustang Mach-E, delle quali oltre 27.000 vendute negli USA.

Produzione triplicata per il prossimo anno

Per il 2023 la produzione nello stabilimento messicano di Cuautitlán Izcalli sarà triplicata, superando la soglia delle 200.000 unità. Intanto i clienti che la vogliono subito si devono accontentare di una caccia nei saloni. A prezzi rialzati, nonostante le pressioni della Casa per evitare questa speculazione.

Leggi anche: Mustang Mach-E GT, la prova di Auto

Test Ford Mustang Mach-E GT: la gallery

Test Ford Mustang Mach-E GT: la gallery

Un'auto, che grazie alla buona dose di personalità messa in campo, può essere considerata a tutti gli effetti tra le elettriche sportive più convincenti sul mercato

Guarda la gallery

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi