La potenza? Non è mai abbastanza. Lo sanno bene tutti gli appassionati di tuning, sempre alla ricerca di continui margini di miglioramento alle prestazioni delle loro vetture. E lo sa bene anche ABT, sempre pronto a stuzzicare gli appetiti di palati raffinati quanto a prestazioni ed appeal.

Questa volta a finire sotto i ferri del tuner bavarese è l’Audi RS3, che grazie al cinque cilindri sovralimentato da 2.5 litri di cilindrata è in grado di erogare 367 cv e 450 Nm già come esce dalla linea di produzione.

L’intervento messo a punto da ABT consente alla compatta al peperoncino della Casa di Ingostadt di sviluppare ben 450 cv di potenza e 550 Nm di coppia motrice. Per raggiungere questo strabiliante risultato (+23 % di potenza), tra le varie modifiche apportate, un ruolo di primaria importanza è svolto dallo speciale intercoolerCon una sezione d’ingresso più ampia del 19% ed una mesh più ampia del 34%, è possibile abbattere la temperatura dell’aria in aspirazione al motore e parallelamente ridurre la caduta di pressione d’attraversamento dell’intercooler.

La forma esterna ed i punti di fissaggio rimangono gli stessi dell’intercooler originale, consentendo quindi l’installazione anche a vetture non dotate del kit di elaborazione ABT. Le ulteriori modifiche apportate alla RS3 riguardano le molle, il sistema di scarico che culmina con il terminale a quattro uscite da 102 mm di diametro e un’ampia gamma di cerchi in lega da 19 e 20”. Mentre nell’abitacolo spiccano inserti in Alcantara e carbonio.