BMW X5 M e X6 M Black Fire Edition, serie speciali

Il nero domina gli esterni, nell'abitacolo spicca il rosso. Il fuoco dei 575 cova sotto la cenere ...

di Francesco Forni

28 giugno 2017

I 575 cavalli non sono abbastanza speciali? Oltre alla sostanza qualcuno potrebbe desiderate un impatto "scenico" più ardito. Ecco quindi le BMW X5 M e X6 M Black Fire Edition, due serie davvero speciali. Spiccano per il colore nero delle carrozzerie (Sapphire Black Metallic) e anche nell'abitacolo, ma a constrasto con il calore del rosso negli interni. Personalizzazione di grinta, si tratta del SUV e del crossover negli allestimenti più sportivi. 

BMW X5 M e X6 M Black Fire Edition

BMW X5 M e X6 M Black Fire Edition

Nero estremo e rosso fuoco all'interno. I 575 cv del V8 biturbo confezionati in una serie speciale

Guarda la gallery

Non dimentichiamo che sotto il cofano di entrambe c’è un motore eccezionale. Il V8 di 4.4 litri biturbo che eroga 575 cavalli e scatena una coppia di 750 Nm. Assieme al propulsore ci sono l’ottimo cambio automatico a otto marce e la trazione integrale. Il tutto si traduce in un’accelerazione da sportiva, nonostante la stazza delle BMW X5 M e X6 M Black Fire Edition. Da 0 a 100 km/h infatti bastano 4,2 secondi. Tempo da sportiva pura.

Saranno disponibili ad agosto in Germania. La griglia anteriore ovviamente è in nero, come le finiture dei cerchi in lega forgiati da 21″. Elementi racing sono i gusci degli specchietti in fibra di carbonio e i freni BMW M con pinze blu. Nell’abitacolo si fanno notare le sellerie in pelle Merino nera con inserti in contrasto in tinta Rosso Mugello

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi