C’era un tempo il monovolume, in ogni taglia e segmento. Poi arrivarono i suv e i crossover. Eppure alcuni ancora resistono. Ford S-Max e Ford Galaxy, ad esempio. Ed si regalano aggiornamenti sotto al cofano,  due prodotti che fanno dello spazio a bordo il punto di forza. La gamma di motori Diesel conferma la cubatura unica, un 2 litri diversificato per livelli di potenza. Due ricalcano l’offerta strutturata fino a oggi: 120 e 150 cavalli; la fascia alta, invece, incrementa da 180 a 190 cavalli la potenza e da 209 a 240 cavalli nel caso del BiTurbo Diesel al vertice.

Motori EcoBlue, con trattamento delle emissioni di Nox di tipo SCR, l’omologazione Euro 6d-Temp regala più cavalli e porta in dote un nuovo cambio automatico, 8 marce dal precedente 6. Sarà alternativo sulle motorizzazioni EcoBlue 150 e 190 cavalli, rappresenterà l’unica opzione sul BiTurbo e lascerà spazio esclusivo al manuale 6 marce in abbinamento al 2.0 EcoBlue 120 cavalli. Tanto il 150 che il 190 cavalli saranno propulsori che potranno accoppiarsi a schemi di trazione due o quattro ruote motrici, con trasferimento della coppia al retrotreno in appena 20 millesimi di secondo dalla perdita di aderenza dell’asse anteriore.

La presenza del cambio automatico 8 marce – con un rinnovato selettore a manopola sul tunnel – assicura il funzionamento del cruise control adattivo, con funzione stop&start automatica se la ripartenza avviene entro i 3 secondi dall’arresto completo del veicolo. Oltre, sarà necessario agire su un tasto al volante o ridare gas.

Sul versante degli ADAS, migliora l’efficacia del monitor degli angoli ciechi, in grado di coprire un’area estesa fino a 18 metri intorno a S-Max e Galaxy.

Soluzioni intelligenti per migliorare il comfort comprendono, oltre alle funzioni di parcheggio automatico, la gestione predittiva della cambiata sull’automatico 8 marce, in base al tragitto affrontato – la presenza di curve, salite, discese è presa in esame dall’elettronica per adeguare il rapporto – e l’attuazione variabile della chiusura della frizione per passaggi di marcia particolarmente soft. Infine, l’Active Noise Cancellation, che interviene sulle frequenze fastidiose all'orecchio umano prodotte dal motore Diesel, sarà offerto di serie su S-Max Vignale e sulla motorizzazione 2.0 EcoBlue BiTurbo.