Ford

Le origini

Detroit, 1903, una vecchia fabbrica di vagoni. E’ da qui che inizia la saga di Henry Ford, l’uomo che ha letteralmente inventato l’automobilismo moderno. Rivoluzionando la produzione con l’introduzione della catena di montaggio, ha trasformato l’auto da prodotto artigianale accessibile a pochi, a oggetto costruito in serie alla portata di tutti. La rivoluzione dell’organizzazione del lavoro in fabbrica, attraverso la meccanizzazione di alcune fasi dell’assemblaggio, ha abbassato i costi di produzione e permesso nascita e successo della Model T, prima auto costruita secondo questo principio e prodotta in oltre 15 milioni di esemplari dal 1908 al 1927. Morto il fondatore nel 1947, la gestione dell’azienda è passata agli eredi, che hanno continuato a produrre vetture di successo dalla fine del secondo dopoguerra alla fine degli anni ’50, come l’Anglia, la Thunderbird e la Falcon.

I fantastici anni 60

Negli anni ’60 la Ford decide di entrare direttamente nel motorsport, sfidando la Ferrari a Le Mans con la gloriosa GT40. Presenza nelle corse confermata nel corso degli anni, sia come fornitore di motori, sia come reparto sportivo ufficiale in Formula 1,  rally, NASCAR, Formula Ford, Turismo, Gran Turismo, Formula Truck, IndyCar e Sport Prototipi. Nella metà degli anni ’60 nasce anche quello che è il modello più iconico della produzione Ford, la pony car Mustang, una delle vetture più prodotte al mondo e tutt’ora protagonista del listino dell’Ovale Blu.

I nostri giorni

Al massimo della sua espansione, Ford è diventato un gruppo globale che controllava marchi importanti come Land Rover, Jaguar, Aston Martin, Volvo e Mazda, per poi doverli cedere uno ad uno a causa di fasi di crisi economiche tra la fine degli anni ’90 e gli inizi degli anni 2000.  L’elettrificazione, così come accaduto per tutti i Costruttori, è il cardine della gamma moderna di Ford. La Mustang Mach-E è la capostipite di una nuova generazione di veicoli a 0 emissioni. Inoltre, per quasi tutte le vetture in listino, c’è la variante ibrida in versione mild, full o plug-in. I modelli attuali più importanti sono la Ford Fiesta, la Ford Puma, la Ford Kuga, la Ford Ecosport, i monovolume S-Max e Galaxy e l’eterna Mustang. 

Nuova Mustang 2023, il V8 borbotta a distanza

Nuova Mustang 2023, il V8 borbotta a distanza

Tra i gadget hi-tech della pony car c'è la possibilità di avviare il motore da remoto e farlo borbottare. Le caratteristiche, i motori, l'uscita sul mercato della Mustang settima serie

I modelli Ford

Nuova Ford Mustang prepara il debutto dell'ibrida

Nuova Ford Mustang prepara il debutto dell'ibrida

Il muletto fa tappa a Detroit, dove in occasione del Salone dell'auto svelerà le caratteristiche tecniche della settima generazione. Per Mustang ci sarà un ibrido leggero

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi